Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
28 giorni fa
By motogp.com

Binder primo, Pecco meglio del rivale

Il campione del mondo Moto3™ detta il passo nelle prime libere australiane. In FP2 Bagnaia quarto, quinto Oliveira

Brad Binder (Red Bull KTM Ajo) è il più veloce del venerdì a Phillip Island. 1:33.701s il crono dell’iridato che dice la sua su un Marcel Schrotter da conferma e in gran spolvero. Il tedesco della scuderia Dynavolt Intact GP aveva infatti dettato il passo nel primo turno di libere.

Il primo dei piloti italiani è Mattia Pasini (Italtrans Racing Team) che paga un distacco di 0,309s da Binder.

Nella lotta per il titolo iridato, apertissimo, il primo atto va a Francesco Bagnaia. Il pilota dello Sky Racing Team VR46 lavora sull’assetto prima di trovare il guizzo decisivo che lo fa arrivare al quinto posto in combinata ma davanti al rivale Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo), sesto.

Uscita di pista per Luca Marini, nulla di grave per l’alfiere dello Sky Racing Team VR46 che però fa fatica in questo primo giorno.

Le temperature non alte dopo il maltempo della mattinata, hanno reso la FP2 insidiosa per un dozzina di piloti che stati vittima di scivolate e fuoripista.

Support for this video player will be discontinued soon.

Da Phillip Island la FP2 Moto2™

Qui tempi della sessione e la classifica combinata.

Domani, sabato 27 ottobre, le ultime libere e le qualifiche alle 5:30.

Vivi il Michelin® Australian Motorcycle Grand Prix e segui l’azione in pista, LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati