Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
8 giorni fa
By motogp.com

Appello contro Ducati, decisione rimandata

Prima del 31 di marzo ci si pronuncerà sulla regolarità o meno della parte di forcellone delle DesmosediciGP

Dopo il GP a Losail e il ricorso (respinto dal Panello Stewards) di quattro case contro Ducati, sulla questione si esprime la FIM. Honda, Aprilia, KTM e Suzuki avevano presentato formale reclamo indicando come irregolare una parte montata nella parte inferiore del forcellone della DesmosediciGP di Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati), poi vincitore. Un pezzo usato anche da Danilo Petrucci e Jack Miller (Alma Pramac Racing).

Dopo un primo approdo al pannello dei commissari che non hanno accolto la richiesta, il cartello di team ha aperto un secondo procedimento alla Federazione Internazionale che recentemente ha diramato un comunicato: “In accordo con l’articolo 3.3.3.2 del FIM World Championship Grand Prix Regulations, il FIM Appeal Stewards ha girato il giudizio alla Corte di Appello del MotoGP™. Essa è composta di tre giudici nominati dalla commissione internazionale FIM e prenderà la decisione prima del 31 marzo. Il risultato del GP del Qatar sarà soggetto a questa decisione”.