Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
30 giorni fa
By motogp.com

Marquez vince in solitaria davanti a due rookie azzurri

Diggia scatta dalla quinta casella e chiude secondo davanti a Bastianini, terzo dopo essere aver recuperato 15 posizioni

Scattato dalla prima casella dello schieramento, Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS) è scappato al comando della gara tagliando per primo il traguardo del Monster Energy Grand Prix České republiky mentre i suoi rivali, alle sue spalle, hanno dato vita ad una gara ricca di sorpassi e di colpi di scena.

Secondo posto per il rookie Fabio Di Giannantonio (Beta Tools Speed Up) che firma il primo podio nella categoria. Dopo aver iniziato le vacanze col quarto posto del Sachsenring, il romano è migliorato ancora una volta tornato in pista iniziando la seconda metà di stagione col secondo posto. Terza piazza per Enea Bastianini (Italtrans Racing Team) che, scattato dalla 18esima casella, ha recuperato ben 15 posizioni salendo per la prima volta sul podio nella categoria intermedia nel suo primo anno in Moto2™.

Marquez vince una gara e conquista 25 punti importanti in ottica campionato visto che il suo principale rivale, Thomas Luthi (Dynavolt Intact GP) è caduto al terzo giro, alla curva 5, incassando il secondo zero della stagione dopo il ritiro fatto in Argentina. Lo svizzero resta in seconda posizione ma Augusto Fernandez (FLEXBOX HP 40), ottavo al traguardo, si trova ora a soli 18 punti da Luthi.

Dopo essere scattato dalla seconda casella, Sam Lowes (Federal Oil Gresini Moto2) è caduto alla curva 7 durante il nono giro; anche la gara di Mattia Pasini (Tasca Racing Scuderia Moto2) è finita con un’uscita di scena senza poter conquistare nessun punto.

La lotta per le prime posizioni è entrata nel vivo a 10 giri dalla fine quando Luca Marini (SKY Racing Team VR46) e Marcel Schrotter (Dynavolt Intact GP) hanno iniziato a battersi a suon di sorpassi contendendosi la terza piazza fino a quando Bastianini si è aggiunto alla lotta avendo la meglio sul pesarese e sul tedesco che hanno poi chiuso la corsa rispettivamente in quinta e in sesta posizione. Quarto tempo invece per Jorge Navarro (Beta Tools Speed Up) uno dei principali protagonisti di questo appuntamento a Brno. Settimo posto per Nicolo Bulega (SKY Racing Team VR46) che è riuscito ad imporsi su Fernandez nella parte finale della gara firmando il settimo tempo. Si conclude un fine settimana dolce amaro per Lorenzo Baldassarri (FLEXBOX HP 40) che dopo essersi aggiudicato la terza posizione al termine delle qualifiche è scivolato in 11esima piazza in gara senza riuscire a recuperare terreno per raggiungere il gruppo in testa e ha tagliato il traguardo alle spalle di Tetsuta Nagashima (ONEXOX TKKR SAG Team Kalex), nono, e a Iker Lecuona (American Racing KTM) decimo.

Finisce a punti Marco Bezzecchi (Red Bull KTM Tech 3), 12° al traguardo dopo essere scattato dalla sesta casella, mentre l’ultimo degli italiani a punti è Andrea Locatelli (Italtrans Racing Team) 14°.

 1. Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS)

2. Fabio Di Giannantonio (Beta Tools Speed Up) + 3.018

3. Enea Bastianini (Italtrans Racing Team) + 4.158

4. Jorge Navarro (Beta Tools Speed Up) + 4.290

5. Luca Marini (SKY Racing Team VR46) + 7.031

6. Marcel Schrötter (Dynavolt Intact GP) + 8.847

7. Nicolo Bulega (SKY Racing Team VR46) + 8.937

8. Augusto Fernandez (FLEXBOX HP 40) + 11.900

9. Tetsuta Nagashima (ONEXOX TKKR SAG Team) + 12.896

10. Iker Lecuona (American Racing KTM) +19.079

Clicca qui per i risultati completi.


Continua a vivere il Monster Energy Grand Prix České republiky. Seguilo LIVE e OnDemand con il VideoPass! 

Consigliati