Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 giorni fa
By motogp.com

Test di Brno, primato di Quartararo

In pista la nuova M1 di Rossi e Viñales, bene Morbidelli. Tre Yamaha nella top 3

La classe regina continua a restare sulla pista di Brno e nel lunedì post GP si lavora in per preparare la prossima stagione. Tante le novità nei box come ad esempio il nuovo motore provato dal team Monster Energy Yamaha MotoGP che punta ad avere più velocità di punta.

Una componente che sarà perfezionata a nelle prove a Misano di settembre. Valentino Rossi e Maverick Viñales inoltre hanno portato in pista una M1 con alcuni nuovi componenti anche ciclistica, è la prima versione del prototipo 2020.

Support for this video player will be discontinued soon.

A Brno è tempo di test

A fine giornata il miglior tempo lo firma Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT): 1:55.616s che si impone davanti a Viñales e al collega di scuderia Franco Morbidelli. Per il Dottore il quinto crono con un tentativo di attaccare la vetta della tabella tempi nelle battute finali.

Aspettando il ritorno in pista di Jorge Lorenzo, Marc Marquez lavora su tre RC213V. Moto vecchie e nuove. Il leader della classifica svolge in programma in parallelo con Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol) e sarà ottavo.

Il Ducati Team si concentra sulle prestazioni e sulla preparazione della prossima gara al Red Bull Ring, pista ducatista. Poche le parti nuove nel box di Borgo Panigale e il miglior pilota Ducati ufficiale è Danilo Petrucci mentre il miglior desmodromico è Francesco Bagnaia (Pramac Racing). Andrea Dovizioso del Ducati Team ha completato 48 giri per terminare 12 ° nei tempi, provando un nuovo forcellone mentre il Petrux ha lavorato sul setup.

Per il box Pramac Racing la prova di alcune parti, come ad esempio un nuovo ammortizzatore portato in pista da Jack Miller mentre Pecco ha lavorato sull’assetto dimostrandosi il ducatista migliore.

Evoluzione dal punto di vista della ciclistica, invece, per il Team Suzuki Ecstar. Joan Mir e Alex Rins provano un nuovo forcellone. Brutta notizia per il rookie che cade alla curva 1 ed è trasportato al centro medico.

Aleix Espargaro e Andrea Iannone (Aprilia Racing Team Gresini) hanno provato un rinforzo in carbonio al telaio e un nuovo forcellone.

Prossimo appuntamento in calendario il myWorld Motorrad Grand Prix von Österreich, in programma dal 9 di agosto. Vivi lo spettacolo al Red Bull Ring LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Support for this video player will be discontinued soon.

Test di Brno, il riassunto