Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
5 giorni fa
By motogp.com

Sepang, la madre di tutte le sfide

Oltre ad essere una pista molto tecnica, il Circuito Internazionale di Sepang è esposto ad alte temperature e alla pioggia

La MotoGP™ arriva in Malesia per celebrare il penultimo appuntamento della stagione 2019: il Shell Malaysia Motorcycle Grand Prix. Si tratta di un evento particolarmente esigente tanto per i piloti come per le moto e per le gomme. Stiamo parlando di una pista lunga cinque chilometri e mezzo, con un layout tecnico e dove le condizioni metereologiche possono cambiare drasticamente in poche ore vista la sua vicinanza ai tropici.

Dove superare al Circuito Internazionale di Sepang?

In termini di pneumatici, è meglio pianificare con anticipo così come hanno fatto in Michelin. Se i piloti troveranno una pista asciutta avranno a disposizione mescole morbide, medie e dure con la solita gomma simmetrica anteriore e asimmetrica posteriore per affrontare le cinque curve a sinistra e le dieci a destra.

Inoltre, visto che a Sepang la pioggia è una variabile da tenere sempre in considerazione, Michelin ha preparato una gomma da bagnato con mescola morbida e media.

Ecco come ci si prepara alla tappa malese

Piero Taramasso - Manager di Michelin Motorsport Two-Wheel: “Questa è l’ultima tappa di un viaggio tra Asia e Oceania, però non è il momento di fermarsi perché il Gran Premio di Malesia è una gara molto importante, che merita grande attenzione. Nelle ultime tre gare, abbiamo sperimentato un clima variabile passando dalla pioggia torrenziale alle temperature estreme e aspettiamo di affrontare tutte queste condizioni in Malesia dove non avremo il freddo registrato in Australia. Probabilmente abbiamo più dati raccolti a Sepang che di qualsiasi altro circuito ma non è comunque un appuntamento da sottovalutare. È una pista molto tecnica, con un asfalto molto abrasivo che può arrivare ad avere temperature molto elevate”.

“È uno degli eventi dove gli pneumatici possono fare una grandissima differenza dipendendo dalle condizioni, non solo nel fine settimana nel complesso, ma di ora in ora visto che si possono avere grandi piogge e la pista si asciuga molto velocemente. In queste condizioni è necessario avere la gomma giusta e con tutti i nostri approfonditi test e la nostra conoscenza della pista, sappiamo di avere i prodotti adeguati”.

Prossimo appuntamento il Shell Malaysia Motorcycle Grand Prix, al via dal 01 al 03 novembre. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati