Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 giorni fa
By Ducati Corse

AndrewZh primo pilota ufficiale Ducati nel eSport MotoGP™

La casa bolognese annuncia la nascita della squadra ufficiale nel campionato mondiale eSport scommettendo sul campione in carica

Il costruttore di Borgo Panigale è pronto ad affrontare una nuova sfida annunciando la nascita della sua squadra ufficiale: il Ducati Corse eSport e il pilota di punta sarà il campione in carica Andrea Saveri, anche conosciuto come AndrewZh

Dopo essersi assicurato il passaggio al ProDraft, AndrewZh ufficializza il suo ingresso alla seconda fase grazie all’ottava posizione e sarà uno degli 11 finalisti che si contenderanno il titolo in questa stagione. 

AndrewZh riceve il trofeo eSport ai FIM MotoGP™ Awards

Era quasi naturale che le strade di Ducati AndrewZh si sarebbero incrociate. Nato a Bologna 19 anni fa, Andrea è appassionato di moto, vive a pochi chilometri da Borgo Panigale e la sua famiglia è stata da sempre Ducatista.  

Sin dal suo debutto nell’eSport, AndrewZh si è sempre ritagliato un ruolo da protagonista nel corso delle diverse fasi del mondiale: nel 2018 si classificò in terza posizione e nel 2019 terminò al primo posto ai comandi di una Desmosedici GP pur non essendo ancora pilota ufficiale della casa bolognese. Quest’anno l’obiettivo di Ducati e di AndrewZh è difendere il titolo conquistato nell’ultimo appuntamento a Valencia, quando l’emiliano riuscì a gestire perfettamente la pressione dei rivali durante le due gare ottenendo la vittoria finale con due punti di vantaggio sul secondo classificato. 

eSport MotoGP™: Vai al massimo in Thalandia con AndrewZh

Paolo Ciabatti, Direttore Sportivo Ducati Corse: “Il campionato del mondo eSport è una delle piattaforme di intrattenimento cresciute più rapidamente negli ultimi anni: l’innovazione, il progresso e la tecnologia fanno parte del DNA della Ducati e per questo abbiamo deciso di impegnarci anche in questa nuova avventura. Già prima che Andrea diventasse campione lo scorso anno, avevamo iniziato a discutere con lui l’ufficializzazione di questo rapporto per poterlo avere con i colori ufficiali di Ducati Corse alla guida della Desmosedici GP virtuale nel campionato del mondo 2020. Andrea non è solo un pilota eSport straordinario, ma è anche un vero Ducatista: è di Bologna, vive a pochi chilometri da Borgo Panigale, guida una Ducati Monster e questo per noi è un valore aggiunto. Gli auguriamo un grandissimo “in bocca al lupo” e non vediamo l’ora che inizi il nuovo campionato”.  

AndrewZh: “Quando iniziò il mondiale eSport non avrei mai pensato di poter raggiungere questo traguardo. Diventare pilota ufficiale Ducati e vestire i colori della squadra di Borgo Panigale è un sogno diventato realtà, soprattutto per un giovane di Bologna come me, appassionato di motociclismo fin da piccolo e che sa cosa significa essere Ducatista. Nonostante sia un momento particolarmente complicato nel mondo, noi abbiamo potuto competere per stabilire il ProDraft della classifica, dove non è stato facile ottenere l’accesso alla fase finale, perché il livello quest’anno è veramente molto alto. Sarà una stagione molto speciale, durante la quale spero di ripagare la fiducia dimostratami da Ducati ottenendo grandi risultati”.  

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!