Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
28 giorni fa
By motogp.com

KTM e Aprilia: quanto saranno avvantaggiate nel 2020?

I loro saranno gli unici piloti del MotoGP™ ad avere la possibilità di riprendere il ritmo in pista prima del Gran Premio inaugurale

La casa di Mattighofen e quella di Noale sono le uniche della massima categoria ad avere le concessioni, potendo così svolgere dei test privati con i propri piloti ufficiali prima dell’apuntamento inaugurale del 2020.

Pedrosa racconta come procede lo sviluppo di KTM

Abbiamo parlato con Mike Leitner, team manager del Red Bull KTM Factory Racing,  che ci ha detto in esclusiva che Pol Espargaro e Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing), accompagnati da Miguel Oliveria e Iker Lecuona (Red Bull KTM Tech 3), svolgeranno un test privato al Misano World Circuit la prossima settimana. In ogni caso, il costruttore austriaco aspetterà fino il 19 luglio, data in cui si svolgerà il Red Bull Gran Premio de España, per avere delle indicazioni più dettagliate di quale sia lo stato della RC16 in gara.

Insieme ai piloti KTM, ci saranno anche gli ufficiali dell’Aprilia Racing Team Gresini. A differenza di Honda, Ducati, Yamaha e Suzuki, sia KTM che Aprilia hanno la possibilità di svolgere i test liberamente e possono farlo con i loro piloti ufficiali. L’unica limitazione sono i 120 pneumatici assegnati da Michelin per l’anno solare.

“Naturalmente, questo è qualcosa di molto positivo – puntualizza il team manager Leitner - Sia noi che Aprilia abbiamo questa possibilità ma alla fine durante il weekend di gara ci saranno molti altri piloti veloci ma non è uno svantaggio questo test. Potrò dire quanto vantaggioso sia stato svolgerlo dopo il primo Gran Premio perché, ovviamente, saremo su una pista diversa e con quasi tutti i rivali che partiranno da zero. Ve lo dirò domenica sera!”

Pol e Brad insieme ai pioti del Tech 3 saranno in pista per questo siamo felici di poter continuare il nostro sviluppo con tutti e quattro. Semplicemente non è possibile fare un altro test prima del GP inaugurale ma questo sarà sufficiente”.

Parola di rookie: “Una lotta di cruva in curva” in MotoGP™

“Affronteremo questi giorni a Misano in modo completamente diverso perché la pista è stata riasfaltata e quindi non sappiamo com’è il grip. È un test importante anche per Michelin, sono molto contenti di sapere che ci saremo sia noi che Aprilia. Sarà un aiuto per i GP che svolgeremo lì. In particolare, per i rookie, è un bene poter tornare in moto prima di affrontare due Gran Premi consecutivi”.

“Questa stagione sarà speciale con molte gare consecutive, quindi i piloti avranno bisogno di una buona strategia per essere forti durante tutto l’anno. Non vediamo l’ora che inizi lo spettacolo. Penso che sia un calendario equo con molti circuiti che hanno caratteristiche diverse. Sarà un’esperienza nuova per tutti: piloti e costruttori. Abbiamo uno schieramento abbastanza giovane, quindi per la nostra squadra questo è buono, i piloti hanno la possibilità di ripetere una gara solo una settimana dopo la prima. Sarà interessante vedere i loro progressi, in particolare quelli dei piloti più giovani”.

KTM e Aprilia saranno affiancati al Misano World Circuit Marco Simoncelli da Michele Pirro, collaudatore del Ducati Team. Su motogp.com troverai le interviste, immagini e aggiornamenti sul test che si svolgerà a Misano, l’ultimo prima di dare ufficialmente inizio alla stagione 2020 che inizierà mercoledì 15 luglio con un test al Circuito de Jerez – Angel Nieto.

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand col VideoPass!