Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2 giorni fa
By motogp.com

Morbidelli è due decimi più veloce di Viñales nel warm up

I due piloti Yamaha si preparano per una gara da protagonisti e Crutchlow dimostra di avere il passo per unirsi alla festa

Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) è l’unico pilota a girare sul 1:32 durante il warm-up della MotoGP™. Il romano batte il passo di Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP), al secondo posto, distaccato di 0,260, mentre Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol) completa la top 3. 

MotoGP™ - Warm Up: Ultima prova prima della gara

L’inizio del turno è stato disastro per Viñales che cade alla curva 10 di una mattina dove le basse temperature della pista sono una condizione da gestire con estrema attenzione. Anche, Bradley Smith (Aprilia Racing Team Gresini) inciampa in un’uscita di pista alla curva 8. 

Danilo Petrucci (Ducati Team), che per la prima volta dal GP d’Italia 2019 scatterà dalla prima fila, firma il quarto miglior tempo nel warm-up. Anche Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory) è finito sulla ghiaia al termine della sessione ma prima si è assicurato la quinta piazza. Il leader del campionato e poleman Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) è ottavo mentre il suo principale rivale per il titolo, Joan Mir (Team Suzuki Ecstar), continua ad essere in difficoltà ed è solo 14°. 

Alex Marquez (Repsol Honda Team) scivola alla curva 12 ed è un’ulteriore conferma di quanto siano avverse le condizioni della pista nelle prime ore della giornata. 

Alle 13:00 inizierà la gara, non perdetevi la battaglia della MotoGP™ dove, per la prima volta potrebbe avere un pilota francese conquistare il GP casalingo, oppure Mir potrebbe fare una grande rimonta piuttosto che ritrovare Morbidelli sul gradino più alto del podio, o perché no, potrebbe esserci Petrux. Non perdetevi lo spettacolo! 

I primi 10:  

1Franco Morbidelli - (Petronas Yamaha SRT) - 1:32.869 
2. Maverick Viñales - (Monster Energy Yamaha MotoGP) - +0.260 
3. Cal Crutchlow - (LCR Honda Castrol) - +0.326 
4. Danilo Petrucci - (Ducati Team) - +0.430 
5. Pol Espargaro - (Red Bull KTM Factory Racing) - +0.473 
6. Alex Marquez - (Repsol Honda Team) - +0.540 
7. Johann Zarco - (Esponsorama Racing) - +0.563 
8. Fabio Quartararo - (Petronas Yamaha SRT) - +0.568 
9. Takaaki Nakagami - (LCR Honda Idemitsu) - +0.705 
10. Andrea Dovizioso - (Ducati Team) - +0.718 

Clicca qui per vedere i risultati completi

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!