Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

Binder parte alla carica seguito da un super Vietti

Il sudafricano è in testa ma il pilota dello SKY Racing Team VR46 lo marca da vicino, terzo tempo per McPhee. Arbolino ha verdetto negativo

Il sole e temperature di 7° accolgono i piloti della categoria cadetta nel Gran Premio Michelin® de Aragón e a stabilire il miglior tempo è il sudafricano Darryn Binder (CIP Green Power) col crono da 1:59.813 seguito a tre decimi da Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) carico dalla vittoria a Le Mans e a mezzo secondo dalla vetta troviamo John McPhee (Petronas Sprinta Racing) che vuole, con tutte le sue forze, riscattare una stagione marcata da diverse cadute che adesso lo vedono lotano dalla lotta per il titolo.

Chi invece ha dimostrato di avere un buon ritmo in qualifica ma deve ancora concretizzre i propri risultati in gara, è Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) che è quarto seguito da Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse) 62 millesimi più veloce di Alonso Lopez (Sterilgarda Max Racing Team).

Arenas libero da distrazioni: adesso conta solo il titolo

Ai Ogura (Honda Team Asia) si trova ancora in gioco per il titolo e inizia il venerdì aragonese firma il settimo tempo seguito dal connazionale Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse) e da Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team) mentre Yuki Kunii (Honda Team Asia) chiude la top 10.

Inizia in modo complicato il fine settimana di Tony Arbolino (Rivacold Snipers Team). Il milanese ha viaggiato nello stesso aereo con una persona poi risultata positiva al Covid-19, pur essendo risultato due volte negativo al test, il lombardo è stato dichiarato unfit, non idoneo per affrontare il GP al termine della FP1 della classe leggera.

Il leader della classifica generale, Albert Arenas (Gaviota Aspar Team Moto3) firma il 13° tempo provvisorio piazzandosi davanti ad Andrea Migno (SKY Racing Team VR46) mentre Dennis Foggia (Leopard Racing) sembra avere maggiori difficoltà ma viste le temperature è comprensibile vedere numerosi piloti non andare a caccia del tempo già dal primo turno. Il romano è 23° preceduto dai connazionali Davide Pizzoli Riccardo Rossi (BOE Skull Rider Facile Energy).

Il prossimo appuntamento è per la FP2 alle 13:15.

I primi 10 classificati:

1. Darryn Binder - (CIP Green Power) - 1:59.813
2. Celestino Vietti - (SKY Racing Team VR46) - +0.331
3. John McPhee - (Petronas Sprinta Racing) - +0.503
4. Raúl Fernandez - (Red Bull KTM Ajo) - +0.554
5. Niccolò Antonelli - (SIC58 Squadra Corse) - +0.696
6. Alonso Lopez - (Sterilgarda Max Racing Team) - +0.758
7. Ai Ogura - (Honda Team Asia) - +0.765
8. Tatsuki Suzuki - (SIC58 Squadra Corse) - +0.835
9. Romano Fenati - (Sterilgarda Max Racing Team) - +0.843
10. Yuki Kunii - (Honda Team Asia) - +0.865

Clicca qui per vedere tutti i risultati completi.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!