Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
27 giorni fa
By motogp.com

Fernandez è l’uomo da battere: sua la pole del GP de Teruel

Lo spagnolo è ancora una volta il leader della Q2, Arbolino è secondo, Vietti chiude la prima fila. Arenas è quinto, Ogura decimo

Come se non fosse già abbastanza chiaro per i suoi rivali, Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) torna a ribadire la sua enorme capacità nell’interpretare le qualifiche. Lo spagnolo firma il miglior tempo senza sfruttare le scie e il 1:57.199 gli permette di accomodarsi in testa alla classifica dei tempi con oltre due decimi di vantaggio su Tony Arbolino (Rivacold Snipers Team) desideroso come non mai di tornare sul gradino più alto del podio dopo lo stop forzato della settimana scorsa. Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) è terzo tornando a scattare dalla prima fila del MotorLand per la seconda volta consecutiva.

Salvatosi dalla Q1, Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) apre la seconda linea dello schieramento davanti al leader della classifica generale Albert Arenas (Solunion Aspar Team Moto3) determinato a fare l’allungo in campionato, sperando che quella ad Alcañiz sia la vera fuga verso il titolo iridato. Il contendente più temibile per lo spagnolo in ottica campionato è Ai Ogura (Honda Team Asia), decimo alle spalle di Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse).

Giornata positiva per il Rivacold Snipers Team, Filip Salac domina la Q1 per poi firmare l’11° crono imponendo il suo ritmo su Dennis Foggia (Leopard Racing) e a Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team). Anche Stefano Nepa (Solunion Aspar Team Moto3) si salva dalla Q1 e scatterà dalla 16° casella mentre, l’altro riscattato alla Q2 è stato Kaito Toba (Red Bull KTM Ajo) è ottavo.

Qualifica complicata per Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse), primo degli esclusi dalla Q2, mentre è andata ancora peggio per Andrea Migno (SKY Racing Team VR46) che non interpreta la strategia come vorrebbe ed è costretto a partire dalla 26° casella.

I primi 10 qualificati:

1. Raul Fernandez - (Red Bull KTM Ajo)1:57.199
2. Tony Arbolino - (Rivacold Snipers Team) - + 0.231
3. Celestino Vietti - (SKY Racing Team VR46) - + 0.345
4. Gabriel Rodrigo - (Kömmerling Gresini Moto3) - + 0.362
5. Albert Arenas - (Solunion Aspar Team Moto3) - + 0.477
6. Ayumu Sasaki - (Red Bull KTM Tech3) - + 0.510
7. Jaume Masia - (Leopard Racing) - + 0.612
8. Kaito Toba - (Red Bull KTM Ajo) - + 0.623
9. Tatsuki Suzuki - (SIC58 Squadra Corse) - + 0.638
10. Ai Ogura - (Honda Team Asia) - + 0.650

Clicca qui per vedere tutti i risultati completi.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!