Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
21 giorni fa
By motogp.com

Lowes non smette di migliorarsi, la FP3 è da record

Il britannico firma il nuovo riferimento della pista. Marini deve riscattarsi dalla Q1, Bezzecchi e Bastianini sono salvi

Non ce c’è per nessuno. Sam Lowes (EG 0,0 Marc VDS) è il dominatore assoluto delle prove libere del Gran Premio Liqui Moly de Teruel abbassando il record della pista, riferimento stabilito solo una settimana prima. Il britannico si avvicina alla qualifica per la pole position con un crono da 1:51.576, si vuole giocare tutte le carte a disposizione per vincere il titolo e le sta centrando tutte.

Moto2™: che lo spettacolo abbia inizio

Balza in seconda posizione Edgar Pons (Federal Oil Gresini Moto2) piazzandosi a soli 64 millesimi dal capolista. Lo spagnolo è pronto a dire la sua sulla pista aragonese. Marcos Ramirez (Tennor American Racing), il più brillante dei rookie in questo appuntamento. Remy Gardner (Onexox TKKR SAG Team) molto consistente nel passo durante le libere, l’australiano dichiara guerra ai rivali tanto per la qualifica come per la gara.

Il terzo ed ultimo turno di libere non è semplice per gli azzurri, il primo che troviamo in classifica è Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46) che, nonostante il piazzamento a mezzo secondo dal capolista, si assicura il passaggio diretto alla Q2 nel tentativo di fare una qualifica migliore. Lo stesso vale per Enea Bastianini (Italtrans Racing Team), 11° davanti a Lorenzo Baldassarri (Flexbox HP 40) che va a caccia della sua miglior qualifica del 2020. Anche Fabio Di Giannantonio (Lightech Speed Up) si salva dalla Q1 grazie al 13° tempo, seguito da Joe Roberts (Tennor American Racing) protagonista di una caduta alla curva 2. Una volta arrivato al box, l’americano ha confessato di aver capito quale sia stato l’errore, quindi, avendo imparato la lezione potrebbe fare una buona qualifica.

Luca Marini (SKY Racing Team VR46) resta ingabbiato al 17° posto davanti a Nicolò Bulega (Federal Oil Gresini Moto2) a Simone Corsi (MV Agusta Forward Racing). Per il pesarese sarà indispensabile assicurarsi uno dei quattro posti disponibili per la Q2 per aspirare a scattare da una delle prime posizioni dello schieramento. Dopo lo zero di settimana scorsa, Maro vuole e deve tornare sul podio.

I primi 10 della combinata:

1. Sam Lowes - (EG 0,0 Marc VDS)1:51.576
2. Edgar Pons - (Federal Oil Gresini Moto2) - + 0.064
3. Marcos Ramirez - (Tennor American Racing)+ 0.287
4. Remy Gardner - (Onexox TKKR SAG Team) - + 0.338
5. Hector Garzo - (Flexbox HP 40) - + 0.350
6. Augusto Fernandez(EG 0,0 Marc VDS) - + 0.391
7. Jorge Navarro - (Lightech Speed Up) - + 0.402
8. Jorge Martin - (Red Bull KTM Ajo) - + 0.459
9. Marco Bezzecchi - (SKY Racing Team VR46) - + 0.502
10. Jake Dixon - (Petronas Sprinta Racing) + 0.510

Clicca qui per vedere tutti i risultati completi.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!