Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By motogp.com

Morbidelli è vicino ad un primato personale in MotoGP™

Portimão ospita l’ultimo ballo del campionato 2020. Scopri alcune informazioni curiose prima che il semaforo della classe regina si spenga

1- Miguel Oliveira è in pole position per la prima volta da quando è in MotoGP™, categoria dove compete dal 2019. È la prima pole position in classe regina per un pilota portoghese dal 1974, anno in cui le pole position iniziarono ad essere registrate ufficialmente.

2- È la prima volta che ci sono quattro piloti autori della prima pole position in carriera: Pol Espargaro al GP d’Austria, Franco Morbidelli al GP della Catalogna, Takaaki Nakagami al GP de Teruel e ora Miguel Oliveira. Era dal 2006 che non si vedevano tanti piloti firmare il primo miglior risultato in qualifica, in quell’anno i protagonisti furono: Casey Stoner, Dani Pedrosa, Chris Vermeulen e John Hopkins.

3- Questa è la terza pole position in MotoGP™ per KTM dopo quelle centrate da Pol Espargaro nei GP di Stiria e d’Europa.

4- Franco Morbidelli punterà a conquistare le prime due vittorie consecutive in classe regina. Il suo obiettivo è anche quello di chiudere la stagione al secondo posto in campionato, avendo quattro punti di vantaggio rispetto ad Alex Rins. Se ci riuscisse conquisterebbe il titolo di miglior pilota di un team indipendente, classifica dove ha 17 punti di vantaggio sul suo principale sfidante e compagno di squadra, Fabio Quartararo.

5- Jack Miller è terzo ed è la quinta volta in questa stagione che parte dalla prima fila. Il suo obiettivo è quello di diventare il decimo vincitore della stagione 2020 del MotoGP. L’australiano piazza la prima Ducati in qualifica permettendo alla casa di Borgo Panigale di sperare di avere la meglio su Suzuki nella classifica dedicata ai costruttori, dove si trovano a pari punti. Yamaha è al terzo posto distaccata di 13 lunghezze.

6- Dopo aver superato la Q1, Cal Crutchlow, che domenica inizierà la sua ultima gara da pilota professionista, è quarto ed è il miglior pilota Honda in qualifica. Il britannico eguaglia il suo secondo miglior risultato nelle Q2 dopo quelle del GP di Francia.

7- Fabio Quartararo è quinto, il suo miglior risultato nelle qualifiche dalla pole del GP di Aragona e punta a salire sul podio per la prima volta da quando ha vinto la gara del GP della Catalogna. È sulle tracce del compagno di squadra Morbidelli, che scatterà secondo, per aggiudicarsi il titolo di miglior pilota di una squadra indipendente.

8- Stefan Bradl è il miglior pilota ufficiale e parte sesto. Quelle portoghesi sono le sue migliori qualifiche dal quarto posto in Malesia nel 2014.

9- Alex Rins piazza la prima Suzuki sullo schieramento mentre la casa di Hamamatsu punta alla tripla corona, avendo già vinto il titolo piloti con Joan Mir e quello a squadre. Rins punta anche al secondo posto in campionato così che Suzuki vanti il campione e il vice campione del mondo per la prima volta dal 1981. Attualmente lo spagnolo è terzo in classifica generale a quattro punti da Morbidelli.

10- Joan Mir, Campione del Mondo MotoGP™ del 2020, scatterà 20° eguagliando la sua peggior qualifica, quella del GP d’Italia nel 2019. È il primo pilota a vincere il titolo di classe regina senza aver mai centrato una pole nel corso della stagione iridata dopo Wayne Rainey nel 1992.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati