Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By motogp.com

L’uragano Acosta arriva a Jerez

Il leader del mondiale tenterà un nuovo allungo: qualcuno riuscirà a fermarlo?

Anche nel Grande Prémio 888 de Portugal Pedro Acosta (Red Bull KTM Ajo) ha lasciato il segno. Il giovanissimo spagnolo sulle montagne russe di Portimao ha infatti firmato un’altra pagina di storia in Moto3™. La classe cadetta ora si appresta a vivere un nuovo weekend per il Gran Premio Red Bull de España in calendario al Circuito de Jerez-Angel Nieto, pista più che nota alla stella che in questo 2021 è all’esordio nel mondiale. Per non farlo scappare ulteriormente in classifica sarà necessario batterlo: chi potrebbe farcela?

Per i suoi avversari una delle belle notizie consiste nel fatto che Acosta finora in qualifica non è stato il più veloce. Per avere la meglio quindi i suoi rivali dovranno trovare il giusto mix tra tattica, passo gara e anche un po’ di fortuna.

Il finale inaspettato per McPhee e Alcoba

Il primo che cercherà di fermarlo sarà il suo compagno di box Jaume Masia, uno dei pretendenti per il successo finale e attualmente secondo nella classifica piloti. Masia ha vinto la prima gara del 2021 e in Portogallo è andato bene prima di finire a terra arrivando al traguardo in nona posizione. Riuscirà a riscattarsi già a Jerez?

GRATIS: Il giro finale della Moto3™ a Portimao. Spettacolo!

Darryn Binder (Petronas Sprinta Racing) sarà un’altra minaccia per la leadership di Acosta. Il sudafricano appare costante, aggressivo e veloce nel corso di questa stagione. L’anno scorso nella seconda gara che si è svolta a Jerez ha sfiorato il podio. Per continuare a puntare al titolo mondiale sul circuito andaluso deve conquistare un ottimo risultato.

Niccolò Antonelli (Avintia Esponsorama Moto3) non vuole certo stare a guardare ed è pronto a essere uno dei protagonisti per le posizioni che contano. Dalla sua eccezionale vittoria conquistata a Jerez nel 2019 e fino all’appuntamento di Doha il cattolichino non era salito sul podio e ha dovuto anche fare i conti con un problema alla spalla. Ora può contare su una maggiore esperienza e anche su un’importante costanza di rendimento. Guai però a sottovalutare un pilota del calibro di Andrea Migno (Rivacold Snipers Team), già sul podio in questo 2021 grazie all'ottimo terzo posto di Portimao. Il romagnolo punta alla vittoria.

Attenzione rivolta anche su Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team) - altro pilota con tanta esperienza nella classe cadetta che a Jerez ha già vinto – e Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse). Il giapponese nel 2020 in Andalusia è salito sul gradino più alto del podio. Un altro dei pretendenti al successo porta il nome di Dennis Foggia (Leopard Racing) senza dimenticare però Gabriel Rodrigo (Indonesian Racing Gresini Moto3), il compagno di squadra Jeremy Alcoba e Ayumu Sasaki (Red Bull KTM Tech 3). Probabilmente saranno dei migliori anche il portacolori del GASGAS Solunion Aspar Team Sergio Garcia e l’ottimo rookie Izan Guevara.

Grande occasione di rivincita dopo un avvio di 2021 con diversi alti e bassi per John McPhee (Petronas Sprinta Racing). L’ultima volta a Jerez la vittoria gli è sfuggita per soli 64 millesimi: già questo ci fa capire che lo scozzese è pronto a dare tutto nel weekend spagnolo che ci attende.

Lo spettacolo della Moto3™ sta per tornare in azione al Circuito de Jerez-Angel Nieto: la gara è in programma domenica 2 maggio alle 11:00!

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!