Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
9 giorni fa
By motogp.com

Grazie Henry Barczynski

Il fondatore di Gigawave, ingegnere delle radiofrequenze, ha ricoperto un ruolo chiave nel modo in cui oggi viviamo il MotoGP™

Tags 2021

Nel 2007, la copertura televisiva del MotoGP™ ha sperimentato uno dei cambiamenti più significativi nella storia della tecnologia delle radiofrequenze: siamo passati dalla copertura analogica a quella digitale. Questo incredibile passo ha significato un enorme salto nelle prestazioni delle telecamere OnBoard sulle moto e delle telecamere portatili, con una copertura completa nella maggior parte dei luoghi dove prima si pensava che sarebbe stato impossibile. Le telecamere wireless hanno raggiunto luoghi e aree mai viste prima, con un minore utilizzo della banda larga, una maggiore efficienza video e un dispiegamento tecnico completamente diverso in luoghi come un circuito, che comprende più di un milione di metri quadrati.

Tutto questo e altro ancora è stato possibile in MotoGP™, prima che in molti altri ambienti, grazie a una collaborazione stabilita con un imprenditore chiamato Henry Barczynski, fondatore di Gigawave. Questo visionario ingegnere delle radiofrequenze, inventore della più piccola antenna di trasmissione video e audio alla fine degli anni ‘80, ha fatto una magia nel MotoGP™, portando le nostre immagini OnBoard al massimo livello di qualità. Siamo passati da due a quattro telecamere per moto e dalla definizione standard all’alta definizione nel 2009 prima di chiunque altro nel mondo dello sport, insieme a molte collaborazioni di successo, grazie al coinvolgimento di Henry.

Purtroppo, Henry ci ha lasciati lunedì. Era in pensione e faceva giardinaggio nella sua casa in Francia. La sua passione per la MotoGP™ e i suoi sforzi per dare vita a ogni nostra idea dall’inizio del nostro rapporto nel 2002, meritano un tributo e un ringraziamento davvero sentiti. Quindi grazie a un grande ingegnere che non si è mai arreso, alla sua azienda e al team che ha formato, molti dei quali lavorano ancora a Vislink dopo quasi 20 anni.

Riposa in pace Henry e grazie mille per tutto quello che hai portato alla MotoGP™. Sei parte del nostro successo!