Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
16 giorni fa
By motogp.com

Suzuki e Ducati possono fare il bis a Silverstone?

Entrambi i costruttori hanno vinto le ultime due edizioni sulla pista inglese ma, nonostante questo, è Yamaha la favorita su questo layout

La MotoGP™ torna nel Regno Unito dopo che, a causa della pandemia di Covid-19, si è rinunciato all'edizione 2020. Il pubblico inglese avrà di nuovo la possibilità di guardare i piloti più veloci del mondo in azione e fare pronostici è più divertente che mai.

Fotofinish! Silverstone ospiterà un altro finale epico?

Osservando le statistiche, la pista di Silverstone è favorevole alla Yamaha che da quando esistono le MotoGP™, nel 2002 ha vinto quattro volte. Questo dato non può che far sorridere Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) che arrivando da leader del Campionato ha una possibilità in più di consolidare il proprio vantaggio. Attenzione però a Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) che in Austria ha sfiorato la vittoria come mai prima d’ora e, trovandosi a 47 punti dal francese, giocherà bene le sue carte per mantenere aperta la lotta per il titolo. A pari punti col torinese, al terzo posto, troviamo Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) più determinato che mai a difendere la corona.

Suzuki e Ducati, lotta a due per la vittoria inglese?

Nell'ultima visita nello Northamptonshire, è stato Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) a trionfare dopo un duello epico contro Marc Marquez (Repsol Honda Team). Il pilota Suzuki, attualmente 13° in campionato, sarà felice di riscattare una stagione segnata da imprevisti e un po’ di sfortuna su una pista che custodisce ricordi motivazionali per terminare al meglio il 2021. Il Suzuki Ecstar, che non ha ancora vittorie nel medagliere, arriva in Inghilterra sognando l’oro, risultato che potrebbe arrivare per mano di entrambi i suoi piloti.

Di che cosa sarà capace Binder?

La gara in Austria è stata imprevedibile fino all’ultimo istante, quando Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing) ha tagliato per primo il traguardo sotto la pioggia incessante e con le gomme slick. Si è preso una splendida vittoria, frutto della sua audacia. Infatti, il sudafricano ha dimostrato sul campo di poter gestire, come pochi, le condizioni miste.

Cambio ruoli

UNSEEN: Il grande coraggio di Binder

Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) è stato sospeso per il resto della stagione e prenderà il suo posto Cal Crutchlow mentre Jake Dixon (Petronas Sprinta Racing) farà il suo debutto in MotoGP™ al fianco di Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT).

Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing) perderà una posizione dopo due zeri consecutivi sulla pista di casa della KTM ma la voglia di rivincita è tanta e arriverà in Inghilterra più motivato che mai! Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) si trova davanti ad una nuova sfida dopo aver ipotecato il suo primo podio con la RS-GP nell'ultimo giro al Red Bull Ring.

Nono in Campionato, lo spagnolo è ora seguito in classifica da Jorge Martin, autore di due pole position, una vittoria e un terzo posto in una sola settimana, dopo aver saltato quattro gare a causa di un infortunio. Incredibile ma vero.

Quindi sintonizzatevi venerdì 27 agosto a patire dalle 10:55 (ora italiana) per seguire la prima sessione di prove libere della MotoGP™ a Silverstone.​

Consigliati