Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
9 giorni fa
By motogp.com

È il momento di recuperare Marc Marquez?

Il pilota Honda, più forte ad ogni appuntamento, ha vinto cinque gare ad Aragon ecco perché considerarlo per il MotoGP™ Fantasy

Il Motorland Aragon ospiterà il 13° round del Campionato del Mondo MotoGP™ 2021 avvicinandosi sempre di più alla parte finale della stagione. Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) è il leader in fuga verso il titolo ma le cose sono un po' più combattute nel MotoGP™ Fantasy con molte più variabili da considerare.

Le scelte immancabili

Il già citato Quartararo rimane uno degli insostituibili in qualsiasi squadra. Con le sue cinque vittorie, tre podi e cinque pole position, El Diablo non solo è in testa alla corsa per il titolo ma è anche il leader nel MotoGP™ Fantasy con 353 punti, 66 in più rispetto al suo più immediato inseguitore. Per 4.5 milioni, è un pilota costoso ma un investimento certo.

Orgoglio dei campioni: MotorLand pronto per una grande sfida

Un altro protagonista da considerare, per questo fine settimana più che mai, è Marc Marquez. Cinque volte vincitore della gara al Motorland Aragon in classe regina, il pilota del Repsol Honda è salito sul gradino più alto nelle sue ultime quattro visite qui. Nel doppio appuntamento austriaco, lo spagnolo ha cominciato a mostrare scorci della forma che ha contribuito a renderlo un otto volte campione del mondo e per 2.8 milioni potrebbe essere il momento di riportarlo in squadra.

In una pista che ha molte curve a sinistra, ci aspettiamo di vedere Marquez battersi per le prime posizioni durante tutto il fine settimana e può anche rivelarsi un buon candidato per attivare uno dei vostri Motul 300V Boosts.

Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) è un altro pilota da tenere d'occhio avendo guadagnato il primo podio della stagione a Silverstone. Cercherà di mantenere quella stessa prestazione con la nuova tappa al Motorland Aragon, un circuito in cui ha ottenuto un doppio podio nel 2020 di cui una vittoria. Acquistabile per 2.4 milioni, nonostante un aumento di prezzo, lo spagnolo è un'opzione da considerare in vista del fine settimana.

Vuoi differenziarti? Eccoti alcuni nomi

Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) ha fatto parlare di sé durante e al termine del GP della Gran Bretagna dopo aver regalato alla casa di Noale il primo podio dell'era MotoGP™. La RS-GP ed Espargaro sono apparsi in gran forma durante tutto il 2021, quel terzo posto non è stata una sorpresa ma si sapeva che sarebbe arrivato, era solo una questione di tempo.

Ora il #41 torna in scena sul palco che lo ha visto ottenere il primo podio della sua carriera in classe regina. A soli 1.9 milioni, il catalano potrebbe rivelarsi un'aggiunta astuta e non troppo dispendiosa per il proprio team.

Essendo un circuito dove le Honda tradizionalmente vanno bene, se guardiamo i dati degli anni scorsi, entrambi i piloti LCR conservano ricordi gioiosi. Su questa pista Takaaki Nakagami si è guadagnato la prima pole position in classe regina e Alex Marquez merita di essere un osservato speciale. Lo spagnolo è salito sul podio ad Alcañiz la scorsa stagione mostrando una competitività nelle ultime gare che gli hanno permesso di ottenere 61 punti negli ultimi tre GP, di cui 26 a Silverstone.

Ci sono altre opzioni come Iker Lecuona (Tech 3 KTM Factory Racing) che ha incasellato 70 punti nelle sue ultime tre uscite, mentre Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) è solitamente una scommessa sicura per portare a casa i punti anche se è il secondo pilota più costoso del gioco.

Il nostro suggerimento finale è Jack Miller (Ducati Lenovo Team). Probabilmente il più competitivo tra i piloti Ducati su questa pista. L'australiano ha mancato di poco il podio al GP della Gran Bretagna ma ha concluso con un quarto posto di tutto rispetto. Disponibile a 2.6 milioni e con successi all’attivo ad Aragon, è ciò che cerchi per la tua squadra?

Su che costruttore puntare?

Dopo aver visto sei diverse case finire in top 6 a Silverstone scegliere diventa sempre più difficile. Suzuki e Ducati sono entrambe opzioni ragionevoli ma Honda sembra avere un leggero vantaggio in questo caso. È una pista che Marc Marquez ama e il suo compagno di squadra Pol Espargaro (Repsol Honda Team) viene dalla pole position e un piazzamento in top 5 di due settimane fa.

Il nuovo arrivato in Aprilia

Tutti gli occhi saranno puntati su Maverick Viñales che farà il suo debutto nell'Aprilia Racing Team Gresini. Si tratta di un momento molto atteso visto che lo spagnolo è già stato delineato da molti come l’uomo che porterà la casa di Noale alla gloria.

Con due giorni di test all'attivo, sulla pista di Misano, le prove libere di venerdì saranno cruciali per aiutare il catalano a prendere confidenza con la RS-GP. Probabilmente è troppo presto per aspettarsi fuochi d'artificio da Viñales, ma se volete scommettere su di lui, è attualmente quotato 2.5 milioni.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!