Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By motogp.com

"Sarà un campionato interessante, sin dalle prime gare"

Morbidelli è pronto per la grande sfida della classe regina, e attende il compagno VR46 Pecco Bagnaia

Tutto è pronto, tra poco più di una settimana inizierà il Campionato del Mondo MotoGP™ e nella classe regina le novità in termini di piloti sono grandi. Nella massima serie farà l'esordio Franco Morbidelli, campione del mondo nella media cilindrata e portacolori del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS. Di recente, la scuderia satellite Honda ha mosso il primo passo ufficiale dell’anno nella presentazione a Madrid e l'italiano ha commentato questa attesa vissuta come sempre con calma e grande certezza nei propri mezzi.

Morbidelli nella corsa dei rookie

“Non avevo aspettative in particolare. Ho iniziato i test con la speranza di migliorare. Siamo arrivati alla fine, all’ultimo giorno in Qatar, con una buona velocità e sono contento. Adesso inizierà il campionato e vedremo come andrà. Sarà una stagione interessante, soprattutto alle prime gare”.

Pecco è un bravo ragazzo e un ottimo pilota, lo aspettiamo a braccia aperte Franco Morbidelli - EG 0,0 Marc VDS

Il pilota VR46 Academy punta ad un obiettivo, essere il miglior esordiente del 2018. Ma tra il GP del Qatar e il prestigioso riconoscimento c’è sono rivali forti da mettere dietro. “Vedremo chi sarà il rookie dell’anno, siamo in molti a fare il debutto e i miei rivali sono competitivi. Sembrava che Nakagami fosse quello più veloce poi però nell’ultimo test sia io che Syahrin siamo andati forte. Sicuramente poi anche Tom (Luthi, ndr) migliorerà senza dimenticare Simeon”.

Morbidelli è il primo pilota ad arrivare nella categoria regina dalla Academy di Valentino Rossi, ma non sarà l’unico. Nel 2019, con i colori Alma Pramac Racing, farà il grande passo anche Francesco Bagnaia, oggi tra i più competitivi della madia classe con lo Sky Racing Team VR46. “Sono contento per Pecco, è un bravo ragazzo e un ottimo pilota. È bello che passi in MotoGP™ nella prossima stagione. Lo aspettiamo a braccia aperte”.

Consigliati