Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
9 ore fa
By Sky Racing Team VR46

Il fine settimana no di Pecco

Bagnaia chiude il GP catalano all’ottavo posto. Non la prova ideale ed è frenato da una gomma difettosa

Una gara più difficile del previsto per lo Sky Racing Team VR46 Montmeló. Francesco Bagnaia, davvero consistente durante tutto il weekend non riesce a lottare per le posizioni di testa, a causa di uno pneumatico difettoso, e taglia il traguardo all’ottavo posto.

Pecco, scattato dalla quarta casella dello schieramento, fin dai primi giri, fatica a tenere il ritmo del gruppo dei più forti per un’imprevista perdita di grip. In lotta per le posizioni ai limiti della Top10 fin sotto la bandiera a scacchi, centra un ottavo posto che gli permette di conservare la leadership in Campionato (119 punti) con un solo punto di margine su Oliveria, secondo oggi.

Mi aspettavo una domenica diversa”, commenta Pablo Nieto, team manager. “Pecco ha dimostrato di essere davvero competitivo e veloce su questa pista, è stato costante in tutti i turni ed è un peccato, che proprio oggi, non sia riuscito a dimostrare il suo reale potenziale a causa di una gomma difettosa. Considerata la situazione, ha fatto una gran gara ed è riuscito a raccogliere importanti punti per il Campionato”.

“Non è stata la gara che mi aspettavo”. È il commento di Pecco, “Siamo partiti, come previsto, considerate le temperature, senza spingere troppo per evitare di consumare la gomma posteriore. Purtroppo, dal quarto giro, ho iniziato a perdere grip, ho capito che c’era qualcosa che non andava sulla gomma posteriore e ho davvero fatto fatica a finire la gara. Ho cercato di gestire la situazione nel migliore dei modi per tagliare il traguardo e raccogliere punti per il campionato”. Termina, “Siamo stati competitivi tutto il weekend ed è difficile accettare di non aver potuto lottare per le posizioni di testa a causa di una gomma difettosa”.

Consigliati