Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By motogp.com

La giornata complicata delle Ducati

Dovizioso e Petrucci lottano per entrare il Q2, ha la meglio il ternano ma il numero 4 non molla

Non è stato il sabato ideale per i piloti del team Mission Winnow Ducati. Dopo la pioggia che ha annullato le libere al COTA, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, che non avevano brillato nel primo giorno di GP sono costretti al duello per passare alla lotta per la pole. In Q1 ha la meglio il neo ducatista ufficiale, con Dovizioso fuori dalla Q2 per pochi decimi.

“Una giornata molto complicata”, commenta Dovizioso. “Le condizioni della pista erano un po’ delicate e ci è stato veramente difficile essere veloci nelle curve rapide a causa del vento. Un vero peccato non essere passati in Q2 ma in qualunque caso bisogna guardare avanti. Sfortunatamente il meteo non ci ha permesso di lavorare come dovevamo per tirare fuori il nostro potenziale”, termina. “Dobbiamo fare una buona partenza e poi, tenteremo di portare a casa il miglior risultato”.

Diverso, ma solo per certi aspetti, il sabato di Petrucci. Nelle prime qualifiche il numero 9 prova a scuotersi e tenta di dominare la tabella tempi. È secondo dietro a Lorenzo, ma tanto per entrare nella lotta per la polo. Lì però non brilla particolarmente è ottavo a 0,9s dal crono di rifermento.

“È stato un sabato particolare”, commenta Petrucci. “In qualifica abbiamo incontrato condizioni non ottimali, sono contento di essere passato in Q2 anche se mi dispiace per Andrea che non ha potuto accedere alla lotta per la pole. Questa per me avrebbe potuto essere molto meglio ma mi manca del lavoro per migliorare, soprattutto sul ritmo”. Termina. “Penso che la terza fila non sia così male e non ci compromette troppo la gara, sono fiducioso”.

Segui il Red Bull Grand Prix of The Americas. Domani, domenica 14 aprile, la gara alle 21:00. Resta su motogp.com e vivi la tua passione LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati