Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
12 giorni fa
By motogp.com

Al Misano World Circuit tornano a ruggire i motori

Alcuni dei piloti residenti nella regione Emilia-Romagna hanno avuto la possibilità di tornare ad allenarsi sulla pista romagnola

Tredici piloti, tra cui diversi protagonisti del campionato MotoGP™, sono scesi sull’asfalto del Misano World Circuit Marco Simoncelli giovedì 14 maggio. Sono ancora numerose le limitazioni imposte dal governo per contenere la diffusione del Covid-19 ma le nuove direttive permettono agli sportivi professionisti di allenarsi in modo individuale e a tutti i cittadini la possibilità di muoversi all’interno della propria regione. Due fattori che hanno così permesso ai piloti residenti in Emilia-Romagna di tornare in pista potendo provare anche il nuovo asfalto romagnolo. 

Tra i piloti tornati a indossare casco e tuta c’erano alcuni dei nomi più noti della categoria intermedia come Enea Bastianini (Italtrans Racing Team) e Nicolò Bulega (Federal Oil Gresini Moto2) insieme a loro c’erano anche i collaudatori di Aprilia e Ducati Lorenzo Savadori Michele Pirro oltre al campione del mondo in carica della MotoEMatteo Ferrari e il veterano Mattia   Pasini. Non hanno perso l’occasione di tornare in pista nemmeno i piloti impegnati con le Superbike come Alessandro Del BiancoLorenzo Gabellini Massimo Roccoli

Presente al circuito anche il presidente della FMI, Giovanni   Copioli, insieme al presidente della Santa   Monica Spa, Luca Colaiacovo, e al Managing Director MWC, Andrea Albani. “Siamo emozionati – hanno detto all’unisono – perché è una giornata speciale e ascoltare questo rumore, annusare gli odori della pista è una vera e propria iniezione di energia positiva. I piloti sono euforici, speriamo davvero presto di poter ricominciare con i programmi sportivi di un calendario che attende di svolgersi per entusiasmare gli appassionati di tutto il mondo”. 

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass! 

Consigliati