Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
21 giorni fa
By motogp.com

La stagione fino ad ora: Gran Premio di Spagna

Jack Miller fa a braccio di ferro con Fabio Quartararo per conquistare Jerez con un’emozionante prima vittoria col Ducati Lenovo Team

È stato sminuito e criticato dopo un inizio turbolento, ma Jack Miller (Ducati Lenovo Team) ha messo a tacere molte delle accuse che gli erano state rivolte ottenendo un’imprevedibile vittoria al Gran Premio Red Bull de España. L’australiano è stato abile, approfittando delle debolezze o imprecisioni dei rivali andando a vincere. In questa stessa occasione, Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) ha perso il comando della corsa terminando fuori dalla top 10 al traguardo. Grazie al secondo posto Francesco Bagnaia è diventato il nuovo leader del Campionato, in questo modo Ducati ha visto al primo e al secondo posto due dei suoi alfieri per la prima volta in tre anni; mentre Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) si è assicurato la medaglia di bronzo.

PERCHÉ QUARTARARO È PASSATO DAL PRIMO AL 13° POSTO?

Perché Quartararo è passato dal primo al 13° posto?

Stava andando tutto a gonfie vele per il francese della Yamaha. Una tripletta di vittorie in MotoGP™ era a portata di mano. Invece, a metà gara ha improvvisamente iniziato a perdere posizioni passando dal primo al 13° posto. Conclusa la gara lui stesso ha spiegato cos’è successo.

UNSEEN: LA DOPPIA FESTA AL BOX DUCATI

UNSEEN: “Prepara le birre” - La doppia festa al box Ducati

“Prepara le birre” sono state le prime parole di Jack Miller dopo essere tornato al box del Ducati Lenovo Team in seguito alla splendida vittoria del Gran Premio di Spagna. Aveva buoni motivi per festeggiare tanto lui come il team di Borgo Panigale che ha ottenuto uno storico 1°-2° su un circuito che non è considerato tra i favorevoli alle Desmosedici.

LE LACRIME DI GIOIA DI MILLER, JEREZ È SUA

Le lacrime di gioia di Miller, Jerez è sua

A cinque anni dalla sua ultima vittoria in classe regina, ottiene il primo successo in condizioni di asciutto, con la squadra ufficiale Ducati e tutto questo dopo un 2021 iniziato in modo turbolento. Non perderti l’approfondita ed emozionante chiacchierata con l’australiano.

PAUROSA CADUTA PER MARC MARQUEZ

Paurosa caduta per Marc Marquez che finisce negli airfence

Sabato, Marc Marquez ha avuto il più grande spavento dal suo ritorno in MotoGP™ facendo i conti con la prima caduta dal suo ritorno. Lo spagnolo si è lasciato andare alla veloce curva 7 dov’è volato contro gli airfence prima di alzarsi da solo per affrontare il resto del weekend.

Consigliati