Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
27 giorni fa
By motogp.com

La caduta di Mir e Petrucci in immagini: tanta sportività

Il campione del mondo 2020 e il ternano a Misano hanno visto terminare anzitempo la loro gara

La domenica del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna è terminata in modo deludente per il campione del mondo 2020 Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) e Danilo Petrucci (Tech3 KTM Factory Racing), finiti a terra insieme alla curva 2.

Fortunatamente i due non hanno riportato conseguenze. Mir e Petrucci hanno dato vita a uno splendido esempio di sportività. Il numero 36 ha perso l’anteriore nel corso del terzo giro: la sua gara e quella del pilota umbro è così terminata poco dopo il via.

Petrucci – che proprio domenica festeggiava il suo 31° compleanno – era alla sua ultima gara in terra italiana dato che nel 2022 lo attenderanno nuove esperienze. Sui social dopo la caduta ha avuto parole eleganti:

Sotto puoi vedere una sequenza delle foto relative alla caduta avvenuta alla curva 2 che ha visto coinvolti il pilota Suzuki e quello KTM. Entrambi adesso vogliono terminare la loro stagione 2021 con delle belle prestazioni tra Portimao e Valencia.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati