Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By motogp.com

Petrucci: “Un test importante per verificare le mie condizioni”

Il portacolori Octo Pramac arriva in Catalogna per il settimo appuntamento stagionale. L’anno scorso a Montmeló entrò nella top ten.

La condizione fisica di Danilo Petrucci, infortunatosi alla mano nel precampionato, è in miglioramento. Nell’ultimo GP sul tracciato del Mugello il pilota di Terni è stato protagonista di un’ottima prova terminata all’ottavo posto e, in vista del GP di Catalogna, Petrucci si dice pronto ad interpretare una buona gara su una pista dove ha sempre trovato qualche difficoltà. La mano non fa più male anche se la condizione fisica ottimale non è ancora stata raggiunta; tutto però potrebbe far prevedere una replica se non un miglioramento del risultato della scorsa stagione quando Petrucci arrivò nono a Montmelό.

Danilo Petrucci: “Al Mugello ho fatto una delle mie migliori gare. E non era facile dato che le aspettative erano tante. È il Gran Premio d'Italia, la gara di casa per Pramac, c'era tanta pressione. Per questo sono soddisfatto di come è andata. Mi sarebbe piaciuto battere Smith e chiudere come miglior pilota non ufficiale ma è stato comunque un gran bel fine settimana. Adesso Barcellona, una pista dove ho sempre faticato un po’. Quest'anno mi aspetto di capire subito dove posso migliorare per essere competitivo in gara. È un test importante questo anche per verificare le mie condizioni. Non sono ancora al 100% e penso che una ripresa completa ci sarà dopo la pausa. Se devo quantificare, spero di poter essere al 90% ad Assen e poi al top nelle altre gare fino a Valencia”.