Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By Avintia Racing

Pirro: “Mi aspettavo qualche cosa in più”

Il terzo pilota del Team Ducati è alla sua prima gara come sostituto di Baz e chiude al 15esimo posto. Problemi di aderenza per la GP14.2 numero 51.

Michele Pirro, terzo pilota del Ducati Team e collaudatore di Borgo Panigale ha concluso la sua prima gara con Avintia Racing al 15esimo posto. Il pilota pugliese ha preso parte al GP di Catalogna in sostituzione di Loris Baz, infortunatosi al Mugello, trovando subito alcune difficoltà con la GP14.2. Problemi all’aderenza della gomma posteriore hanno rilegato Pirro alla bassa classifica finale quando le aspettative erano migliori. Il potenziale della moto è buono, come dimostrato dal compagno di scuderia Hector Barbera e autore del quarto tempo in qualifica. Lavorando sull’elettronica la sfida è quella di entrare nelle prime dieci posizioni di gara.  

Michele Pirro: “È stata una gara molto difficile perché non avevo presa sulla ruota posteriore. A causa di questo problema è stato impossibile fare meglio di come ho concluso. Sapevo che sarebbe stata una corsa impegnativa ma la verità è che mi aspettavo un risultato migliore. Voglio ringraziare ancora la scuderia Avintia perché ci siamo impegnati bene per tutto il fine settimana. In generale penso di avere il potenziale per entrare nella top ten, dobbiamo lavorare sull' elettronica”.