Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 ore fa
By motogp.com

Zarco: “Ho studiato l’attacco”

Il campione del mondo in carica vince sulla pista barcellonese e sia attesta in terza posizioni iridata.

Zarco: "Sono soddisfatto, ho vinto per Salom"

Johann Zarco conquista la seconda vittoria consecutiva stagionale al GP di Catalogna e si attesta al terzo posto iridato della classe intermedia a dieci punti dalla vetta. Una gara caratterizzata dalla tattica migliore quella del pilota Ajo Motorsport che attacca e stacca l’idolo di casa Alex Rins, Paginas Amarillas HP 40 e nuovo leader del campionato. Zarco non sbaglia praticamente nulla durante il fine settimana barcellonese e, scattando dalla prima piazza in griglia di partenza, fa sua la settima prova della stagione per il terzo gradino più alto del podio nel 2016. Una buona condizione per l’iridato della classe che punta dritto alla riconferma e guarda alla prossima gara in programma sul tracciato di Assen dove l’anno scorso fece suo il GP. Il pensiero da primo sotto la bandiera a scacchi è per Luis Salom, scomparso in una tragica caduta nel venerdì di libere.

Johann Zarco: “Ho fatto una buona partenza e avevo il miglior passo. Rins era molto competitivo e ho pensato di interpretare una tattica di attesa stando dietro di lui e attaccandolo dove era meglio. Nell’ultimo settore era più veloce e ho usato i giri in coda per capire come potevo giocarmi la vittoria finale. Ho tenuto il mio ritmo e a sei passaggi dalla fine ho pensato che fosse il momento giusto. Sono molto felice, ho vinto pensando a Luis Salom”.

 

Consigliati