Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

Miller: “Ho dimostrato quello che posso fare”

Grande primo posto dell’australiano sulla storica pista di Assen, Il pilota Estrella Galicia vince dominando la pioggia ed evitando le cadute.

Support for this video player will be discontinued soon.

Highlights: Miller primo tra la pioggia e le cadute

Jack Miller, Estrella Galicia 0,0 VDS, onora la 250 gara dell’era MotoGP™ nel migliore dei modi e sale sul gradini più alto del podio di Assen dopo aver dominato gli avversari sotto il diluvio. Il giovane australiano vince così la prima gara della sua carriera nella classe regina e rispedisca al mittente tutte le critiche delle quali è stato vittima nel recente periodo, tra l’altro segnato da un grave infortunio nel precampionato. Miller taglia per primo il traguardo dopo il secondo avvio di una gara divisa in due dal nubifragio e in campionato passa dalle ultime posizioni a ridosso della metà classifica.

Jack Miller: “Non sono abituato a commentare la vittoria. Mi sento molto felice ed emozionato e la sensazione è difficile da descrivere. Le condizioni del tracciato erano molto impegnative e, pur nelle difficoltà, nella seconda parte di gara mi sono sentito da subito a mio agio. Ho visto gli altri piloti sbagliare ma ho continuato a restare concentrato senza commettere errori. Una volta visto Marc (Marquez, ndr) ho realizzato che potevo ottenere un risultato eccezionale e ho mantenuto la mente lucida per tentare l’attacco che mi è riuscito. Quando sono uscito dall’ultima chicane e ho visto la bandiera a scacchi è stata una sensazione incredibile. La mia famiglia e io stesso abbiamo fatto tanti sacrifici e quanto conquistato oggi è stupefacente. Non so come ringraziare loro e il mio team che mi hanno sempre sostenuto e hanno sempre creduto in me. Oggi ho dimostrato quello che posso fare”.

 

Support for this video player will be discontinued soon.

Miller: "Non sono il primo degli stupidi"

Consigliati