Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
1 giorno fa
By Ducati Team

Iannone: “Pole fantastica!”

Il pilota Ducati sigla la pole al GP d’Austria, la condizione fisica è in miglioramento e si prepara ad una gara da protagonista.

Un sabato di soddisfazioni quello di Andrea Iannone. Il portacolori Ducati Team mette la sua DesmosediciGP davanti a tutti sulla grigia di partenza del Red Bull Ring. Dopo essere stato il migliore delle libere e il secondo del venerdì in Stiria, il pilota abruzzese ferma il cronometro sull'1:23.142s nelle battute finali di Q2. Solo Valentino Rossi e la M1 con i colori Movistar provano ad impensierirlo ma alla pole provvisoria del Dottore Iannone risponde con un ultimo giro lanciato dove è netta la supremazia in potenza della moto italiana. Le condizioni fisiche dopo la caduta in allenamento stanno migliorando, le sensazioni con le gomme sono buone, sia con le mescole morbide sia con le dure e la gara sarà difficile come mantenere il pronostico che vede la scuderia di Borgo Panigale favorita. Per Iannone è la seconda pole dopo il primato in qualifica nel GP d’Italia del 2015.

Iannone: "Un giro incredibile"

Andrea Iannone: “La mia pole di oggi è stata fantastica e ho fatto un giro davvero incredibile. Ho sbagliato il mio primo tentativo, arrivando lungo alla curva tre e mi sono innervosito un po’. Poi in quello successivo ho fatto 1:23404s, ma nell’ultimo giro ho spinto al massimo per provare a limare ancora qualcosa e alla fine ho ottenuto la pole. Oggi sono riuscito a guidare un po’ meglio grazie alle cure della Clinica Mobile che ha fatto un lavoro incredibile, visto che la costola mi dà meno fastidio, anche se fare 28 giri domani sarà molto dura! Sono contentissimo di partire in pole position qui a Zeltweg, perché è la mia seconda pole in MotoGP™ e domani spero di riuscire a regalare una bella soddisfazione ai nostri tifosi”.  

Consigliati