Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 giorni fa
By motogp.com

Lowes è il migliore della FP1 inglese

A Silverstone va in scena il dodicesimo GP della stagione e nelle prime libere della classe intermedia il più veloce è il pilota di casa.

Le libere della Moto2™ sono le terze che prendono il via nel venerdì mattina britannico e Sam Lowes, Federal Oil Gresini, segna il miglior crono davanti a Tom Luthi, Garage Plus e ad Alex Marquez del team Estrella Galicia 0,0. Gli italiani sono arretrati, il migliore è Simone Corsi, Speed Up Racing.

Iniziano le ultime prove del venerdì mattina e la classe intermedia è impegnata sull’asfalto inglese. Sin dalle libere della classe leggera le nuvole incombono sul circuito di Silverstone e la seconda parte di sessione sarà caratterizzata dalla pioggia. Le previsioni meteo avevano parlato di sicure precipitazioni e così è stato nelle variabili condizioni meteo britanniche. Tutti piloti della Moto2™ entrano subito in pista per provare ad anticipare il pieggiorare del tempo atmosferico.

Da segnalare la defezione di Dominique Aegerter. Al posto del pilota Carxpert correrà Iker Lacuona, giovanissimo esordiente in 600cc di soli diciassette anni. Verso il finire delle prove sarà vittima di una scivolata senza gravi conseguenze. Primo crono a referto è quello di Jesko Raffin del team Sports Millions ma tutti i protagonisti di vertice presto si alterneranno in cima alla tabella tempi. 

Sam Lowes sale da subito al comando della tabella tempi ma è spodestato da Hafizh Syharin del team Petronas Raceline. Il pilota di casa torna al comando con il crono di 2:09.864s, migliorato a 2:09.346s. Il numero 22 è seguito da Alex Marquez e dal leader della classe Johann Zarco, Ajo Motorsport. Il miglior tempo di Lowes resterà anche il più basso della FP1. Protagonista delle alte posizioni è anche Takaaki Nakagami, Idemitsu Honda. Il nipponico è secondo ma deve cedere la posizione a Luthi. Lo svizzero è stato vittima di una brutta caduta a Brno ed ora sembra essere pienamente recuperato. Chi invece sta facendo fatica in queste fasi iniziale è Alex Rins, secondo in classifica e pilota Paginas Amarillas HP 40 è reduce da un infortunio e dalla successiva operazione alla clavicola destra. A fine prova sarà ventiquattresimo.

Nelle fasi iniziali di FP1 il miglior italiano è Simone Corsi al tredicesimo posto mentre cade alla curva 10 il connazionale Lorenzo Baldassarri, Forward Racing. Nella zona di pista dove è scivolato il numero 7 fa la sua prima comparsa la pioggia e i commissari espongono la bandiera bianco crociata che determina il rientro ai box di tutti i corridori.

Per oltre dieci minuti le prove si fermano alla fine dei quali esce per un giro prudente solo Zarco montando la gomme da pioggia. Il pilota di Cannes è seguito da altri piloti con lo stesso assetto ma i passaggi serviranno solo per prendere confidenza con la pista bagnata, condizione altamente probabile il giorno della gara. I tempi non cambieranno, cade alla curva Abbey Franco Morbidelli, Estella Gallicia 0,0 e la FP1 si chiude con il primato di Lowes; al secondo posto Luthi e al terzo Marquez. Jonas Folger, Dynavolt GP, prima della pioggia segna il quarto tempo e quinto resta Nakagami, Zarco alla fine sarà sesto. Migliore degli italiani è sempre Corsi, tredicesimo finale, con Baldassarri, Morbidelli, Luca Marini (Forward Team) e Mattia Pasini (Italtrans Racing) come sedicesimo, diciassettesimo, ventesimo e ventiduesimo.

Support for this video player will be discontinued soon.

#BritishGP: FP1 Moto2™

I tempi della prima sessione di libere della classe intermedia sono consultabili qui.

La FP2 scatterà alle 15:05 locali. Prima sarà osservato un minuto di silenzio per le vittime del terremoto in Centro Italia.

Consigliati