Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
4 giorni fa
By motogp.com

Rins prova il sorpasso in Romagna

Zarco, Rins e Lowes; corsa a tre per la vittoria finale. Dopo la gara inglese a Misano potrebbe esserci un nuovo leader della 600cc.

Al Misano World Circuit Marco Simoncelli Johann Zarco, Alex Rins e Sam Lowes saranno impegnati nella loro sfida per il primato della classe intermedia.

Zarco, portacolori Ajo Motorsport, vorrà sicuramente bissare la sua fantastica pole position e la vittoria del 2015 tentando di confermare la sua leadership iridata.

Il pilota di Cannes è sulla buona strada per diventare il primo campione del mondo della classe Moto2™ a riconfermarsi nella stagione successiva.

Tra lui e l’appuntamento con la storia del MotoGP™ ci sono però Alex Rins e Sam Lowes, determinati a dire la loro fino all’ultima gara prima di trasferirsi nella classe regina nel 2017 così come il campione di Cannes.

Rins, portacolori Paginas Amarillas HP 40, non ha dei ricordi felici delle ultime gare a Misano. Nel 2015 entrò in contatto con Dominique Aegerter quando era in lotta per la vittoria e fu squalificato per manovra pericolosa una volta tornato in pista dopo la caduta.

Sulla pista romagnola, però, il pilota catalano ha vinto nel 2013 e nel 2014 quando era protagonista della classe leggera.

Sam Lowes ha già testato il tracciato di Misano in questa stagione grazie alle due apparizione nei test con l’Aprilia RS-GP. Anche il secondo in classifica della classe mediana farà il salto di categoria proprio con la casa di Noale.

Un ingresso nelle prime tre posizioni del GP di San Marino sarà fondamentale in chiave iridata per il britannico del team Gresini.

In classifica generale i tre corridori sono vicini e per ognuno di loro un successo in Romagna potrà significate vittoria del campionato.

Nei sei anni di storia della nuova categoria 600cc in cinque occasioni il titolo della classe è passato per il gradino più alto del podio a Misano.

Sotto i riflettori ci sarà anche Takaaki Nakagami; il pilota giapponese del team Idemitsu Honda è uno dei protagonisti della stagione attuale e, forte della sua prima vittoria sulla mitica pista di Assen, potrà inserirsi nella sfida a tre.

Lo scorso anno, Nakagami arrivò terzo al GP di San Marino e nel 2013 raggiunse la piazza d’onore dietro a Pol Espargaro.

La categoria intermedia sarà in pista venerdì 9 settembre con la FP1 che inizierà alle 10:55 italiane.

Consigliati