Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
9 giorni fa
By motogp.com

Nakagami da primato nelle prime libere a Misano

Il pilota nipponico è il migliore delle prime libere del GP di San Marino, Zarco è secondo davanti all’ottimo Baldassarri. Rins in ripresa.

Support for this video player will be discontinued soon.

Nakagami fa sue le libere sulla Riviera di Rimini

La classe intermedia scende in pista per ultima nelle libere del pomeriggio sulla Riviera di Rimini e il più veloce è Takaaki Nakagami della scuderia Idemitsu Honda. Il nipponico bissa il primato della FP1 e dietro di lui si pone al secondo posto Johann Zarco, leader della classe e portacolori Ajo Motorsport. Bene e terzo Lorenzo Baldassarri, Forward Racing.

Support for this video player will be discontinued soon.

Nakagami: "Ho avuto difficoltà con la gomma anteriore"

Le condizioni del tracciato sono stabili, il cielo è limpido e il caldo che ha caratterizzato la seconda sessione di libere della classe regina sembra cedere ad una leggera brezza. La FP1 si è chiusa con il miglior tempo di Nakagami mentre la FP2 si apre con il primato di Johann Zarco che domina le fasi iniziali davanti a Alex Rins, Paginas Amarillas HP 40 e a Thomas Luthi, della scuderia Garage Plus poi Jonas Folger Dynavolt Intact GP e a chiudere la top ten il primo dei piloti tricolore, Franco Morbidelli della scuderia Estrella Galicia 0,0. Alla fine il numero 40 del Team Asia avrà il passo migliore di tutta la giornata mentre per l'italiano del team Estrella ci sarà l'ultima posizione della top ten in classifica combinata.

Proprio il corridore VR46 Academy precede nella prima parte di FP2 Simone Corsi, Speed Up Racing, già competitivo nella tarda mattinata. Per diversi minuti il tempo di 1:38.087s rimane irraggiungibile e il primato di Zarco intoccabile. Ma il migliore della mattinata sembra avere una condizione migliore del pilota francese, sale al terzo posto e balza in testa alla tabella dei crono con il tempo di 1:38.055s quando mancano 18 minuti al termine. Gli italiani continuano a mettersi in luce sulla pista di casa e quando sono passati trenta minuti Corsi è sesto e Mattia Pasini della scuderia Italtrans è settimo mentre Morbidelli scende al nono posto.

Sam Lowes, terzo iridato e pilota Federal Oil Gresini, prova a spingere tentando di migliorare il suo sedicesimo tempo ma rischia la caduta alla curva uno quando mancano cinque minuti alla fine e non migliorerà. Nelle battute finali Zarco prova a strappare il primato a Nakagami ma è ancora secondo mentre dietro di lui Baldassarri conquista il terzo posto a soli 0.548s dalla vetta.

Support for this video player will be discontinued soon.

Baldassarri: "Abbiamo lavorato sul passo"

Sventola la bandiera a scacchi e migliora solo il giapponese di Honda, sempre più il leader del venerdì con il tempo di 1:37.737s. Dietro di lui resta Zarco e resiste al terzo posto Baldassarri. Poi Rins e Luthi. Per Lowes è solo il dodicesimo posto con Corsi e Pasini settimo e ottavo.

Support for this video player will be discontinued soon.

Zarco: "Sono stato costantemente veloce"

I tempi delle libere Moto2™ sono consultabili qui.

Support for this video player will be discontinued soon.

#SanMarinoGP: FP2 Moto2™

Sabato la terza sessione alle 10:55 locali.

Consigliati