Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By motogp.com

Pirro: “Sono vicino ai piloti migliori”

Il numero 51 sostituisce l’infortunato Iannone e conquista la seconda fila. Bell’inizio per il pilota pugliese a Misano.

Dal terzo pilota e tester a migliore in griglia per la scuderia, è questo il sabato sulla Riviera di Rimini per Michele Pirro, del Ducati Team. Alla notizia della defezione di Andrea Iannone a causa della vertebra lesionata nel primo giorno di GP segue quella del cambio nel box di Borgo Panigale e il numero 51, già a Misano come wild card e collaudatore per la stessa squadra, subentra al pilota abruzzese al cento per cento e potrà quindi portare punti alla squadra usando la stessa moto di Iannone. In In base al regolamento Pirro, che aveva ottenuto il nono tempo nella classifica combinata (FP1+FP2+FP3), ha dovuto comunque partecipare alle Q1, in cui ha ottenuto il miglior tempo. In Q2 il pilota di San Giovanni Rotondo è stato sempre molto veloce ed ha ottenuto il quinto crono in 1:32.467s alla sua seconda uscita per una bella seconda fila tra Marc Marquez, Repsol Honda e il compagno di box Andrea Dovizioso.

Michel Pirro: “Prima di tutto voglio fare i complimenti ai ragazzi del mio team perché oggi, dopo che Iannone, a cui vanno i miei auguri di pronta guarigione, è stato dichiarato ‘unfit’, si sono davvero superati. Dopo le FP3 sono passato da wild-card a 'pilota sostituto' e loro in due ore hanno dovuto trasferirsi nel box del team ufficiale e lavorare sulle due moto di Andrea. Nonostante questo abbiamo fatto un gran lavoro e ottenuto un grande risultato. Ho migliorato il mio crono dello scorso anno e sono vicino ai piloti migliori. Domani sarà un’altra storia ma, anche se non prendo parte a tutte le gare del mondiale, parto comunque davanti e la mia Desmosedici GP funziona molto bene per cui sono fiducioso per il GP e pronto a dare il massimo”.