Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
25 giorni fa
By Repsol Honda Team

Marquez: “Aragon si adatta meglio al mio stile di guida”

Il leader della classe arriva ad Alcañiz pronto per allungare. Una sua vittoria al MotorLand potrebbe cristallizzare il campionato.

Dove l’anno scorso cadde e fu costretto al ritiro, ora Marc Marquez può tentare l’allungo decisivo verso al titolo iridato della massima cilindrata. Il prossimo GP in programma sarà quello d’Aragona e la pista del MotorLand potrebbe diventare teatro di un grande risultato per il pilota Repsol Honda. Nell’ultima gara, a Misano Adriatica, Marquez è arrivato quarto collezionando tredici punti iridati. Non ha spinto per raggiungere il podio, non ha voluto rischiare la caduta e ora può raggiungere un risultato decisivo per la sua terza iride nella classe regina. Al MotorLand Marquez ha vinto due volte, una in Moto2™ nel 2009 e l’altra in MotoGP™ nel 2013; ad impressionare è anche il numero di partenza al palo che il pilota HRC ha conquistato sulla pista spagnola, cinque in sei edizioni. Un ultimo dato spiega meglio di ogni altro la consistenza di Marquez nel 2016: è l’unico pilota della classe regina ad essere andato a punti in ogni gara. Il pilota Honda potrà far bene sulla pista del MotorLand molto tecnica e fisica, perfettamente adatta al suo stile di guida aggressivo.

Marc Marquez: “Quella di Aragon è un tracciato che mi piace più di Misano. Credo che si adatti miglio al mio modo di correre. È anche vero che questa stagione abbiamo molte cose che possono incidere sulla gara e tenteremo di gestire le variabili per affrontare al meglio il fine settimana. Dovremo arrivare alla gara pronti ad ogni situazione; senza dubbio il nostro obiettivo è salire sul podio e fare il massimo risultato davanti ai molti nostri tifosi e fan club”.

Consigliati