Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By Movistar Yamaha Team

Rossi: “Adesso mi interessa fare solo delle buone gare”

Anche se la classifica iridata non è la priorità, Dottore arriva al MotorLand per continuare a sperare e staccare il rivale di box.

Il Campionato del Mondo MotoGP™ 2016 torna nella penisola iberica e le ultime gare europee, separate dal triplete asiatico, si correranno proprio in Spagna. È tempo di Aragona e da venerdì 23 settembre Valentino Rossi e il team Movistar Yamaha scenderanno in pista al MotorLand per il quattordicesimo GP dell’anno. A Misano è stata una grande domenica anche se la gara del nove volte campione si è chiusa al secondo posto senza poter dare ai propri tifosi la gioia di veder vincere il loro idolo in casa. Una piazza d’onore che è comunque servita a Valentino per recuperare qualche cosa in classifica iridata su Marc Marquez (Repsol Honda). Anche se la corsa iridata non è la priorità esplicita, al MotorLand Rossi deve tentare di chiudere il GP meglio dell’avversario per continuare a mantenere un ritmo maggiore e sperare di ricucire la distanza dalla vetta, ora di 43 punti. Proprio a Misano però, il numero 46 Movistar ha assistito al recupero del rivale di box Jorge Lorenzo che, dopo il periodo di crisi, è tornato nelle posizioni che contano concludendo la gara romagnola al terzo posto. Ora il maiorchino bracca il Dottore con un ritardo di soli 18 punti. Nel 2015 il duo Yamaha si divise il podio anche ad Aragon, in quella circostanza Lorenzo vinse e Rossi arrivò terzo. Un risultato che accese i fuochi finali del loro duello iridato.

Valentino Rossi: “Anche se non ho vinto, posso dire di aver fatto una buona gara a Misano. In tutte le prossime prove dobbiamo dare il massimo come in quel fine settimana. Adesso mi interessa fare solo delle buone gare. Ad Aragon dovremo lavorare da subito con grande impegno, come sempre. Il tracciato è impegnativo, caratterizzato da curve veloci e staccate decise, sarà importante avere la moto migliore con un set-up perfetto. Mi piace questa pista e, anche se non è una delle mie preferite, tenteremo di raggiungere il miglior risultato possibile”. 

Consigliati