Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By motogp.com

Viñales incontra Vermeulen

Passato e presente di Suzuki vicini, due nomi che hanno messo l'azzurra nipponica davanti a tutti.

Support for this video player will be discontinued soon.

Flashback: Viñales & Vermeulen

Rispondendo alle domande di motogp.com Chris Vermeulen dice, “Penso che dopo il ritorno alla massima serie Suzuki abbia raggiunto un grande livello, è ancora competitiva. Anche Davide Brevio ha fatto un grande lavoro ed è stato bello vedere i suoi successi”. E commenta la vittoria di Viñales che ha riportato il più piccolo dei costruttori giapponesi proprio là dove lui l’aveva lasciata, “Per una Casa come Suzuki è stata una grande cosa, credo che abbia forse maggior valore di un successo di Yamaha e Honda”.

Rispondendo alle domande di motogp.com Chris Vermeulen dice, “Penso che dopo il ritorno alla massima serie Suzuki abbia raggiunto un grande livello, è ancora competitiva. Anche Davide Brevio ha fatto un grande lavoro ed è stato bello vedere i suoi successi”. E commenta la vittoria di Viñales che ha riportato il più piccolo dei costruttori giapponesi proprio là dove lui l’aveva lasciata, “Per una Casa come Suzuki è stata una grande cosa, credo che abbia forse maggior valore di un successo di Yamaha e Honda”.

L’autore di questo storico risultato a Silverstone afferma: “Una sensazione veramente bella, soprattutto perché inaspettata”. Dopo aver descritto la vittoria inglese come successo corale della scuderia, Viñales parla del suo futuro che non sarà più con il team Ecstar ma in Movistar Yamaha. Il talentuoso catalano termina rispondendo a Vermeulen sul suo obiettivo per il campionato 2017: “Mi piacerebbe arrivare terzo. Ma so che sarà difficile. Se chiudo come quarto iridato potrò essere soddisfatto”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Viñales vince in solitaria a Silverstone

Consigliati