Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By Repsol Honda Team

Pedrosa: “La pista era abbastanza sporca”

Il pilota HRC continua con la striscia positiva del precampionato e chiude la FP1 a Losail come terzo.

Dani Pedrosa firma il terzo miglior tempo della prima sessione di libere del GP del Qatar e prosegue con il tanto di buono già fatto nel precampionato. Nella giornata di apertura GP, il pilota Repsol Honda resta sempre nelle posizioni nobili della tabella crono e mette a chiude il suo miglior giro in 1:55.210s, a circa 0,2s dal compagno di box Marc Marquez e a 0,8s da Maverick Viñales (Movistar Yamaha) il dominatore della giornata. La pista sporca di sabbia e le condizioni meteo che volgono al peggio per le prossime ore non impediscono al veterano HRC di presentarsi come uno dei piloti di punta della stagione dopo l’ottima condizione dimostrata già da inizio 2017.

Support for this video player will be discontinued soon.

Pedrosa: "Essere tra i primi è importante"

Dani Pedrosa: “La prima giornata di libere è andata abbastanza bene. Le previsioni climatiche per i prossimi giorni non sono buone e abbiamo dovuto lavorare subito forte sul giro nella prima sessione disponibile sull’asciutto. Le condizioni della pista erano critiche perché era abbastanza sporca però bene, abbiamo abbastanza informazioni per lavorare domani e aspettiamo di sapere quali saranno le condizioni meteo reali del GP”.

Consigliati