Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
12 giorni fa
By Octo Pramac Racing

Redding: “Abbiamo del lavoro da fare”

Il ducatista britannico lascia gli Stati Uniti con quattro punti iridati. È comunque top dieci in classifica generale

Scott Redding chiude il GP delle Americhe con una dodicesima posizione in gara e quattro punti iridati importanti. Alla luce di alcuni problemi che hanno inciso sulla sua prova texana, un risultato tutto sommato soddisfacente per il pilota Octo Pramac Racing. La gara di del britannico è stata complessa, una caduta nel primo giro del warm up gli ha probabilmente tolto un po’ di fiducia e Redding non è riuscito a girare sui tempi fatti registrare nelle libere. A metà gara, poi, un forte dolore alla spalla sinistra lo ha costretto a stringere i denti per portare a casa un risultato prezioso per la classifica.

Scott Redding: “È stata una gara molto difficile. Ho scelto la gomma dura ma non ho trovato il feeling. Forse avrei dovuto provare con la media ma adesso è troppo tardi per i rimorsi. Il problema è che non sono riuscito ad inizio gara ad essere competitivo. Soprattutto in uscita di curva non avevo trazione. Per questo ho dovuto forzare in frenata stressando però molto la gomma anteriore. Abbiamo del lavoro da fare. Dobbiamo adesso concentrarci su Jerez”.