Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By motogp.com

A Martin il sabato, è pole a Jerez

Il pilota del team Gresini primeggia anche del pomeriggio andaluso. Fenati è in prima fila

Le qualifiche del GP di Spagna si chiudono con il miglior tempo di Jorge Martin. Il pilota del team Del Conca Gresini mette a referto il crono di 1:46.004s: terza prima fila in quattro GP, seconda partenza al palo della stagione dopo il Qatar e giro record.

“Sono molto contento, è stata una giornata positiva con questa seconda pole position stagionale”. Dice lo spagnolo a caldo. “Sono felice in particolare di come abbiamo corso con la gomma a mescola dura che è la cosa più importante. La moto con la gomma dura è praticamente perfetta e domani vogliamo fare la miglior gara possibile”.

Secondo, a 0,43s, si ferma Aron Canet (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS) mentre autore del terzo tempo è Romano Fenati. Il portacolori del team Marinelli Rivacold centra la sua terza prima fila stagionale. “Fare la pole position qua sarebbe stato bellissimo ma ci è mancato qualcosina”. Afferma a caldo l'italiano. “La moto rispetto a questa mattina è migliorata moltissimo, abbiamo lavorato bene. Nelle FP3 eravamo un po' in difficoltà ma semplicemente perché abbiamo girato troppo poco ieri. Domani sarà una gara tostissima, una bella battaglia di gruppo”.

Fuori dalle alte posizioni il leader della classifica iridata. Joan Mir (Leopard Racing) subisce una penalità per aver oltrepassato il limite esterno della pista alla curva 10 e inizierà la sua gara dalla nona posizione in terza fila.

La seconda sarà aperta invece da Nicolò Bulega (Sky Racing Team VR46), uomo pole nel 2016, paga un ritardo di 0,6s dal pilota di Madrid. Ottavo tempo invece per il compagno di box Andrea Migno mentre il secondo portacolori Del Conca Gresini, Fabio Di Giannantonio, mette a referto l’undicesimo crono, per lui sarà quarta fila allo spegnersi del semaforo.

Quinto tempo per Marcos Ramirez (Platinum Bay Real Estate) e sesto per Niccolò Antonelli (Red Bull KTM Ajo) seguito da Tatsuki Suzuki mentre Tony Arbolino, suo compagno di team Sic58 Squadra Corse, partirà più arretrato.

Il quattordicesimo miglior passaggio pone Enea Bastianini (EG 0,0 Marc VDS) al centro della griglia di partenza.

John McPhee (British Talent Team), terzo in classifica generale e autore di ottime qualifiche negli ultimi GP, scatterà dalla ventiseiesima casella.

#SpanishGP, le qualifiche della Moto3™

Caduta alla curva sei senza conseguenze per Gabriel Rodrigo (RBA BOE Racing) e, alla quattro, di Philipp Oettl (Sudmetall Schedl GP). Per il tedesco la rottura della clavicola sinistra.

I tempi della sessione e la griglia di partenza sono consultabili qui.

La gara della classe leggera inizierà alle 11:00 di domenica 7 maggio. Alle 8:40 il warm up.

Resta su motogp.com per seguire il GP di Spagna. Vivi tutto quello che accade in pista con il TimingPass e scarica la App Ufficiale del MotoGP™.