Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
16 giorni fa
By motogp.com

FP1 Moto3™ al Mugello, Fenati davanti

La Honda numero 5 domina la prima sessione di libere italiane. Bulega terzo, Arbolino nella top 10

Si apre il sesto appuntamento del Campionato del Mondo Moto3™ e il più veloce delle prime libere al Mugello è Romano Fenati. Il pilota di casa e portacolori del team Marinelli Rivacold Snipers mette a referto il crono di 1:58.347s.

Support for this video player will be discontinued soon.

#ItalianGP: Moto3™ Free Practice 1

Il sole e una temperatura già di 20 gradi salutano le prime prove del venerdì mattina. Molti piloti, oltre a celebrare il GP d’Italia con particolari richiami al tricolore, rendono omaggio anche a Nicky Hayden, campione del mondo MotoGP™ e pilota WorldSBK recentemente scomparso. Sarà una costante della tre giorni soprattutto nella classe regina. Da segnalare la wild card di Edoardo Sintoni, portacolori del team 3570-MTA in sella ad una Mahindra.

Nuove livree che celebrano la gara casalinga per lo Sky Racing Team VR46. Le KTM di Nicolò Bulega e Andrea Migno sull’abituale carena nera domenica porteranno una banda tricolore. I due talenti italiani si pongono da subito in alto alla tabella tempi e chiuderanno come terzo e sesto.

Dietro all’ascolano, secondo in classifica iridata, Jorge Martin (Del Conca Gresini) che paga un ritardo di 0,12s mentre Fabio Di Giannantonio, suo compagno di box, chiude la FP1 a circa 1,4s dalla vetta.

Quarto crono per il leader iridato Joan Mir (Leopard Racing). Buone libere come sempre per Juanfran Guevara (RBA Racing) che raggiunge il quinto posto ma da registrare la defezione per infortunio del compagno di box Gabriel Rodrigo.

A meno sedici minuti dalla fine Tony Arbolino sale al terzo posto, il rookie del team Sic58 Squadra Corse chiuderà la sua prova in nona posizione davanti ad Enea Bastianini (EG 0,0 Marc VDS). Un ottimo segnale per il ragazzo di Garbagnate Milanese.

Più arretrato Niccolò Antonelli (Red Bull KTM Ajo), sedicesimo.

La prima Mahindra è quella di Lorenzo Dalla Porta, pilota del team ufficiale Aspar, autore del settimo tempo a 0,65s dal riferimento della mattinata.

I crono della sessione sono consultabili qui.

Alle 13:10 la FP2.

Consigliati

motogp.com
Martin da pole, ma penalizzato

2 anni fa

Martin da pole, ma penalizzato