Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
25 giorni fa
By motogp.com

Morbidelli vs Luthi - Oliveira vs Marquez, è tanta la Moto2™

La classe è a Sepang per vivere l’ultimo appuntamento del triplete asiatico, i conti in sospeso sono molti

Si vola verso la Malesia e tra poche ore inizierà il GP che chiude la lunga trasferta asiatica del Campionato del Mondo Moto2™. La corsa alla vittoria finale è aperta più che mai e a guidare la classifica iridata della 600cc c’è Franco Morbidelli. Recentemente, il portacolori del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS è stato autore di solidi arrivi a punti dopo l’ultima vittoria ad Aragón e ora guida la categoria con 272 punti, 29 di vantaggio sul primo inseguitore. Morbidelli si prepara all’appuntamento malese forte del secondo posto conquistato su questa pista nella scorsa stagione pur sapendo che il suo principale in campionato, Tom Luthi (CarXpert Interwetten), non è pronto a gettare la spugna.

Support for this video player will be discontinued soon.

Morbidelli: “Ho spinto al massimo”

Lo svizzero è sembrato un po’ in calo nei due recenti GP chiusi solo in prossimità della top 10. Ma il veterano della cilindrata è esperto e campione di costanza, in palio ci sono ancora 50 punti e di certo la partita iridata si giocherà anche nelle condizioni climatiche estreme di Sepang. Diverse opzioni, in termini di arrivi, potrebbero far vincere al pilota VR46 Academy il titolo, sempre in relazione ai risultati degli avversari.

Support for this video player will be discontinued soon.

Oliveira: “Ero concentrato sull’obiettivo”

Nel recente GP d’Australia hanno brillato le KTM del team Red Bull Ajo, vincitore della prova a Phillip Island è stato Miguel Oliveira che ha così potuto beneficiare di 25 punti per compiere il sorpasso in campionato ai danni di Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS). La lotta per il titolo di campione è riservata a Morbidelli e Luthi ma quella per il terzo posto forse è ancora più incerta.

Support for this video player will be discontinued soon.

Bagnaia: "La gara più difficile della mia vita"

Vola alto come rookie dell’anno Francesco Bagnaia (Sky Racing Team VR46). Pecco ha vinto all’International Circuit nel 2016 nella classe leggera e in questa stagione potrebbe raccogliere un altro bel risultato nella nuova categoria. Resta quinto in classifica generale e incalzato dal connazionale Mattia Pasini (Italtrans Racing). La classifica potrebbe cambiare anche se il titolo di miglior esordiente è praticamente già vinto. Come quello di uomo-pole per il numero 54 che, oltre ad interpretare una grande gara, potrebbe segnare la sesta partenza al palo della stagione.

Support for this video player will be discontinued soon.

Bagnaia domina sulle cadute, è seconda vittoria stagionale

Torna nella categoria Alex De Angelis e vestirà ancora i colori del Tasca Racing al posto dell’infortunato Xavier Simeon.

La classe mediana sarà in pista per le prime libere malesi venerdì 27 ottobre alle 10:55, le 4.55 italiane.

Consigliati