Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

Morbidelli è pronto per l’iride

A Sepang, il romano di Tavullia potrebbe fare suo il titolo della Moto2™, sarebbe un risultato storico per il motociclismo tricolore

Franco Morbidelli guida la classifica iridata della classe di mezzo con 29 punti di vantaggio sugli inseguitori. Il pilota Estrella Galicia 0,0 Marc VDS potrebbe essere incoronato re della categoria mediana in Malesia e per il motociclismo italiano il risultato sarebbe grande.

Support for this video player will be discontinued soon.

La conferenza stampa a Sepang

Presente alla conferenza stampa che apre l’evento a Sepang, Morbidelli ha commentato questo suo grande risultato reduce dal recente podio a Phillip Island che, unito al decimo posto di Tom Luthi (CarXpert Interwetten), gli ha fatto fare un ulteriore passo in avanti iridato.

“Ci proverò a chiudere la partita iridata”, afferma il talento italiano. “Ma devo stare calmo e provare a fare il mio lavoro al meglio. L’unico mondo per raggiungere il grande risultato è fare bene su una pista che mi piace”, prosegue, “Spero che le condizioni siano stabili, o di asciutto o di pioggia totale; preferisco la certezza”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Morbidelli: “Ho spinto al massimo”

Morbidelli è pilota dell’accademia di Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP), anche lui presenta all’appuntamento con i media, “Ho imparato tanto da Vale”, dice il numero 21. “È tanto quello che mi ha dato e sarebbe impossibile elencare tutto”.

Tutto dipende anche dai risultati degli avversari diretti. Morbidelli potrebbe diventare campione se:

• Vince.

• Arriva secondo o terzo e Luthi non vince.

• È quarto e Luthi non chiude come primo o secondo.

• È quinto, sesto e settimo con Luthi fuori dal podio.

• Arriva ottavo o nono ma Luthi non chiude dal quinto posto a salire.

• Termina come decimo e Luthi non segna la sesta piazza o un miglior risultato.

• Chiude come undicesimo e Luthi non fa meglio che la settima piazza compresa.

• È dodicesimo e Luthi non chiude dall’ottavo posto a salire.

• Arriva tredicesimo e Luthi non conquista la nona posizione o migliore piazzamento.

• È quattordicesimo con Luthi non nella top 10.

• Finisce come quindicesimo e Luthi non va più in là della undicesima posizione.

• Non arriva a punti e Luthi non chiude dal dodicesimo posto a salire.

L’ultimo iridato della mezza cilindrata è stato Marco Simoncelli nel 2008 e, con la vittoria di Morbidelli, i campioni italiani nella classe intermedia diventerebbero 23. Ancora una volta dopo le stagioni 2010, 2014 e 2016 la chiusura della corsa iridata avverrebbe all’International Circuit e Morbidelli sarebbe il primo pilota della VR46 Academy di Valentino Rossi a diventare campione del mondo.

Consigliati