Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
16 giorni fa
By motogp.com

La zampata del leopardo

Bastianini e Dalla Porta dominano il venerdì a Termas, Arbolino è nella mischia. Martin a 0,6s

Enea Bastianini (Leopard Racing) mette a referto il tempo di 1:50.397s e detta il passo nelle libere a Termas de Rio Hondo con 408 millesimi di vantaggio sul compagno di squadra Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing). Un grande inizio di GP per la scuderia celeste, tra le protagoniste costanti del campionato fino ad ora.

Support for this video player will be discontinued soon.

Bastianini e Dalla Porta dominano il venerdì a Termas

Toby Arbolino (Snipers Team) impressiona dopo il recupero dall’infortunio sofferto in Qatar e termina come terzo mentre Livio Loi (Reale Avintia Academy) è quarto a 41 millesimi. Segue Jorge Martin (Del Conca Gresini Moto3).

L’idolo di casa Gabriel Rodrigo (RBA BOE Skull Rider), in testa per gran parte della sessione, chiude con un solido settimo tempo.

Dopo la caduta nelle FP1, Aron Canet (Estrella Galicia 0,0) non va oltre la 14esima posizione mentre il leader della prima sesisone, Marco Bezzechi (Redox PruestelGP) è solo 23esimo a 1.339 secondi dal leader.

Caduta per Nakarin Atiratphuvapat (Honda Team Asia). I controlli sanitatiri hanno escluso eventuali infortuni e il thailandese ha chiuso come decimo.

I piloti della Moto3™ torneranno in pista domani mattina alle 9.00 (GMT -3). Guarda i risultati completi qui.

Support for this video player will be discontinued soon.

#ArgentinaGP: FP2 Moto3™