Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 ore fa
By motogp.com

Rossi ci può provare, "Il mio passo non era malissimo"

Il Dottore non raccoglie molto dal sabato di Le Mans, ma il ritmo del nove volte iridato può far sperare

Valentino Rossi chiude il sabato di qualifiche francesi con l’ottavo tempo. Un risultato che sembra non essere dei migliori. Ma il pilota Movistar Yamaha MotoGP è al centro della terza fila e in un campionato dove tutto può succedere con distanze piccolissime tra il primo e il quindicesimo (a fine della FP3 tra il leader e il 16esimo c’erano 0,8s) il nove volte campione può tentare un bella rimonta.

La pista è favorevole alla M1 che però deve risolvere alcuni problemi e Rossi può puntare sul buon ritmo dimostrato in tutto il GP fino ad ora. 

“Abbiamo provato alcune cose”, dice Rossi che è stato vittima anche di una scivolata senza conseguenze. “Ma sfortunatamente ho fatto un errore in FP4 e sono caduto. Però alla fine il mio passo non era malissimo e domani lotterò per cercare di stare con i primi cinque. Il problema è che mi aspettavo di partire meglio in qualifica e ho fatto qualche errorino”. Comunque avrei potuto togliere due decimi”. Termina, “Il problema è che gli altri vanno più forte”.