Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
15 giorni fa
By motogp.com

"Arriviamo da un periodo difficile, il podio è importante"

Il Dottore è ancora una volta animale da gara. Dalla ottava casella al podio e c'è soddisfazione

Il GP di Francia si chiude con la grande, ennesima, impresa di Valentino Rossi che dopo un sabato di qualifiche difficile cambia pelle e diventa uno dei protagonisti della lotta in vetta. Per il pilota Movistar Yamaha MotoGP una gara tutta in rimonta dopo la partenza dalla terza fila. Un muro di piloti a dividerlo dalle posizioni che contano e Rossi ha la forza di essere costante.

Rossi: "È un bene il podio dopo il Mugello"

Recupera senza fare errori, il sorpasso su Jorge Lorenzo (Ducati Team) esalta il pubblico rossista di Francia e arriva in scia a Danilo Petrucci (Alma Pramac Racing). Per alcuni passaggi sembra poter provare infastidire il ducatista numero 9 ma il suo sarà un terzo posto che infonde un po’ di ottimismo in vista della gara al Mugello.

“Il podio è sempre importante ma soprattutto questo”, è il commento a caldo di Valentino. “Dopo delle buone libere, ieri in qualifica sono stato lento ed ero pessimista. Tra il pomeriggio e questa mattina abbiamo lavorato tanto per migliorare l’accelerazione e il grip credevo di fare una bella gara. Partire dalla terza fila non il massimo ma ho cercato di non trovare imprevisti e restare con i migliori. Ho fatto il mio ritmo e in due passaggi sono stato anche vicino a Petrucci. Danilo è stato il mio target per tutta la gara per arrivare a podio”. E si guarda al prossimo GP: “Il Mugello è una pista storicamente buona per noi, speriamo che sia un buon fine settimana”.