Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
27 giorni fa
By Sky Racing Team VR46

Bagnaia: "Progressi ad ogni turno"

Pecco impone la sua legge a Le Mans. Nieto: "La pole, una gara incredibile e una condotta senza errori. Un bellissimo risultato"

Su uno dei tracciati che gli stanno più a cuore, Francesco Bagnaia centra la terza vittoria stagionale per lo Sky Racing Team VR46 e conferma la sua leadership nel Campionato del Mondo Moto2™.

Support for this video player will be discontinued soon.

Primo il sabato, primo in gara: Bagnaia al massimo a Le Mans

Partito dalla pole position, grazie al tempo record segnato in qualifica, Pecco ha imposto il suo ritmo per tutta la durata di gara e ha tagliato il traguardo, in solitaria, dopo una condotta davvero impeccabile. Con i quattro podi conquistati in cinque gare disputate è in testa della classifica con ben 25 punti di vantaggio su Oliveira, secondo.

 “Un weekend praticamente perfetto per Pecco”, commenta Pablo Nieto, team manager. “La pole, una gara incredibile e una condotta senza errori. Un bellissimo risultato per tutto il Team dopo la caduta di venerdì. Non abbiamo perso la concentrazione, abbiamo lavorato sodo per riuscire a capire come gestire la gara e oggi abbiamo conquistato altri importanti punti per il Campionato”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Bagnaia: "Il team ha lavorato benissimo dopo la caduta in FP1"

“Sono davvero contento”, afferma Pecco. “Vincere la gara su una delle piste che preferisco è un bellissimo risultato che ripaga me e tutto il Team per il lavoro fatto dopo la brutta caduta in FP1. Abbiamo continuato a fare progressi e abbiamo fatto uno step in avanti in ogni turno, soprattutto in qualifica. La gara è stata dura, ho cercato di imporre il mio ritmo, ma senza dimenticare di gestire il consumo della gomma posteriore nei primi giri per arrivare competitivo a fine gara. Ho vinto tre GP su cinque disputati fino ad ora, ho 25 punti di vantaggio sul secondo, ma non dobbiamo perdere la concentrazione”.

E l’applauso al leader della Moto2™ arriva ancora una volta dal suo futuro team in MotoGP™, l’Alma Pramac Racing, via social.