Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2018-05-31
By motogp.com

Lorenzo: "Nei prossimi due anni correrò"

Il maiorchino non ha dubbi ma sarà un ritorno sulla M1? Ne parla anche Rossi

Jorge Lorenzo non lascia il MotoGP™ e continuerà a correre, comunque, anche se ci sarà la separazione dal Ducati Team. Il mercato piloti tiene banco più che mai nel giovedì di apertura al Mugello e il maiorchino commenta quello che sarà il suo 2019.

“Oggi posso parlare del mio futuro e che correrò per i prossimi due anni, non mi ritirerò e sarò con una moto competitiva”. Sarebbe stato difficile immaginare una MotoGP™ senza Lorenzo, “Sono triste perché sarebbe un peccato buttare via due anni con la Ducati, abbiamo lavorato tanto, ma non dipende da me. Questo GP è molto importante, ma il risultato di domenica non influirà sul mio futuro. La notizia a Montmelò”.

Il futuro di Lorenzo

Ma nel futuro di Lorenzo ci sarà come ipotizzato un ritorno in Yamaha nella teorica scuderia satellite che ad oggi sembra destinata a mancare. Il numero 99 non lascia intravedere ipotesi ma ne parla Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) e uomo di Iwata e compagno di box di Lorenzo per sette stagioni.

“Lui è un grande pilota, sarà dura se dovesse tornare. In passato ha dimostrato di essere veloce in Yamaha”. Dice il Dottore. “Ma la situazione è simile a quest’anno con Zarco che va molto forte, poi anche Maverick (Viñales, ndr). In Yamaha ci sono sempre piloti molto competitivi”.

Anche Maverick Viñales commenta: “È sempre importante avere piloti forti. Può darci una mano, ha vinto tanto con la Yamaha. Può essere un arrivo positivo”.