Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 giorni fa
By motogp.com

Al Mugello si parte da Martin

Lo Spagnolo è il più veloce in casa dei suoi diretti avversari. Inseguono Canet e Suzuki, Bezzecchi primo degli Italiani.

Comincia con la Moto3 l’atteso fine settimana del Gran Premio d’Italia: a dettare legge nella prima giornata di prove libere all’Autodromo Internazionale del Mugello è Jorge Martin (Del Conca Gresini Moto3). Lo spagnolo, il più rapido nella prima sessione al mattino, si è ripetuto anche nel pomeriggio e, nella combinata, ha chiuso con ben 3 decimi di vantaggio sul diretto inseguitore, Aron Canet (Estrella Galicia). Dominio iberico in questo primo giorno di azione in pista al Mugello, mentre alle loro spalle troviamo Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse), migliorato in maniera consistente dal primo turno, passando dalla 14ª alla 3ª posizione.

Le condizioni meteo ideali e le temperature più elevate nel pomeriggio hanno permesso ai piloti di migliorare i loro tempi nella seconda sessione di prove libere. Scorrendo la combinata, con il quarto tempo c’è Philipp Oettl (Sudmetal Schedl GP Racing), che precede Kato Toba (Honda Team Asia) di pochi centesimi. I primi cinque piloti sono dunque racchiusi in mezzo secondo.

Primo degli italiani è Marco Bezzecchi (Redox PrustelGP), solo sesto in questa giornata di apertura del weekend sul tracciato di casa. Davanti al suo pubblico ha comunque migliorato il suo tempo rispetto alla prima sessione. Il suo compagno di squadra Jakub Koornfeil lo segue con il settimo tempo, anche lui dopo aver migliorato di ben un secondo e mezzo la prestazione della mattina. Anche John McPhee (CIP – Green Power) ha abbassato il suo crono e nella combinata occupa l’ottava posizione. Chiudono la top 10 Fabio Di Giannantonio (Del Conca Gresini Moto3) e Albert Arenas (Angel Nieto Team Moto3), nono e decimo rispettivamente.

Paura per Niccolò Antonelli, protagonista di un highside in Curva 7. L’alfiere del team SIC58 Squadra Corse è stato portato al centro medico per un check-up, ma fortunatamente è stato dichiarato idoneo a continuare il weekendPiù attardati gli altri italiani: Denis Foggia (SKY Racing Team VR46) è 11° a 9 decimi dalla vetta. Più indietro è il suo compagno di squadra Nicolò Bulega, 18°, seguito da Tony Arbolino (Marinelli Snipers Team), 19°. Andrea Migno (Angel Nieto Team Moto3) ed Enea Bastianini (Leopard Racing) sono stati autori del 21° e 22° tempo rispettivamente. Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) nella combinata è 26° e Manuel Pagliani (Leopard Junior Team) è subito dietro, con il 27° tempo. Chiude il gruppo Stefano Nepa (NRT Junior Team).

Support for this video player will be discontinued soon.

GP d'Italia: FP2 Moto3™

Siamo solo all’inizio! La classe più leggera torna in pista domani mattina per la terza sessione di prove libere, alle ore 9.00.

 

Consigliati