Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
16 giorni fa
By motogp.com

Sabato a doppio + per Espargaro ed Aprilia

Ancora una volta il binomio interpreta delle gradi qualifiche. Il catalano apre la terza fila ad Assen

Il sabato di Assen sorride ad Aleix Espargaró e alla sua Aprilia RS-GP. Competitivo sin dalla FP3, Aleix ha conquistato l’accesso diretto alla qualifica decisiva per le prime file centrando la top-ten (ottavo tempo in 1'33.825). Nella qualifica Q2 il numero 41 ha fatto ancora meglio, con un ultimo giro spettacolare che ha visto tutti i top riders sfidarsi su tempi estremamente ravvicinati. Aleix ha chiuso col gran crono di 1'33.029 (a 238 millesimi dalla pole!) che gli è valso il settimo tempo e la miglior casella di partenza della terza fila. E, con la qualifica a Termas de Rio Honda, è il suo migliore risultato in prova in questa stagione.

"Sono davvero molto contento”. Commenta Espargaro “È solo la qualifica ma il settimo posto in griglia, a due decimi dalla pole, è un risultato fantastico. Mi sono divertito guidando perché dopo un inizio di stagione difficile abbiamo cercato di approcciare il weekend con maggiore tranquillità, cercando di migliorarci costantemente sessione dopo sessione e ha funzionato. Abbiamo fatto un gran lavoro ieri e abbiamo continuato oggi. Abbiamo raggiunto un bel passo gara e anche in qualifica abbiamo dimostrato che ci siamo”. Termina, “Per domani dovremo mantenere questo approccio, sul passo siamo tutti molto vicini e con una buona partenza possiamo pensare di lottare per posizioni importanti ma altrettanto importante sarà finire la gara”.