Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
13 giorni fa
By motogp.com

Per Pol Espargaro è tutto in salita

Dopo la caduta a Brno, il pilota KTM non prenderà parte alla prova a Spielberg. Leitner: “Situazione sotto controllo”

Per Pol Espargaro la partecipazione al GP d’Austria si complica esponenzialmente e diventa impossibile dopo la caduta nel warm up a Brno. Il pilota catalano del team Red Bull KTM Factory Racing vede così annullarsi le sue probabilità di correre nell’evento che per la fabbrica di Mattighofen è quello casalingo.

L’incidente in Moravia ha causato ad Espargaro la rottura della clavicola sinistra, una frattura che fortunatamente non ha interessato altre lesione come ad esempio alla colonna vertebrale ma la situazione fisica del corridore, ancora in ospedale, resta sotto osservazione come spiega Mike Leitner (Team Manager KTM in MotoGP): “Pol è stato visitato lunedì a Barcellona. La notizia positiva è che non necessita di alcuna operazione. Eccetto la clavicola, la caduta non ha rotto nessun altro osso. Adesso ha bisogno solo di riposo, non parteciperà al GP ma la situazione è sotto controllo”.

Espargaro non sarà sostituito da alcun pilota e il team KTM scenderà in pista con il solo Bradley Smith.