Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
10 giorni fa
By motogp.com

FP2 bagnate a Odendaal, Bagnaia comanda la prima giornata

Il sudafricano è in testa nella seconda sessione, ma Bagnaia è leader del venerdì. Oliveira solo sedicesimo

La pioggia è protagonista al Red Bull Ring nella prima giornata del Motorrad Grand Prix von Österreich, dominata da Francesco Bagnaia (SKY Racing Team VR46). Lorenzo Baldassarri (Pons HP40) e Marcel Schrötter (Dynavolt Intact GP) sono secondo e terzo rispettivamente, i tre sono racchiusi in 81 millesimi.

Primo nelle FP1, Bagnaia non va oltre il decimo tempo nella seconda sessione, completamente bagnata per via della pioggia caduta copiosa già dalla fine delle libere della Moto3. Molto più attardato Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo), che archivia il venerdì con il sedicesimo crono complessivo. Il leader del mondiale, più veloce del rivale in classifica la mattina, nel pomeriggio è solamente trentesimo.

L’italiano è in testa alla combinata, ma nel secondo turno spicca Steven Odendaal (NTS RW Racing GP), che si porta davanti a tutti sul bagnato. Pomeriggio fruttifero per il team, che vanta una ‘doppietta’ grazie alle seconda posizione di Joe Roberts (NTS RW Racing GP). I due nella combinata sono venticinquesimo e ventisettesimo rispettivamente.

Quarto crono per Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS), che mantiene la posizione ottenuta la mattina nonostante il diciassettesimo tempo delle FP2. Alle sue spalle Fabio Quartararo (+ Ego - Speed Up Racing) è quinto e primo pilota non-Kalex in sella alla Speed Up. Il francese ha chiuso il secondo turno in settima posizione.

Luca Marini (SKY Racing Team VR46) è sesto complessivamente dopo aver chiuso la seconda sessione con il terzo tempo. Il vincitore di Brno accusa poco più di due decimi di ritardo da Odendaal e 188 millesimi dal connazionale nella combinata.

Support for this video player will be discontinued soon.

KTM e Tech3 presentano i progetti per il 2019

Settimo Andrea Locatelli (Italtrans Racing Team), davanti a Sam Lowes (Swiss Innovative Investors) e Jorge Navarro (Federal Oil Gresini Moto2). Chiude la top 10 Mattia Pasini (Italtrans Racing Team).

Da segnalare la caduta di Lowes nel finale di sessione. A terra anche Isaac Viñales (Forward Racing Team), Joan Mir (EG 0,0 Marc VDS) e Tetsuta Nagashima (Idemitsu Honda Team Asia). Remy Gardner (Tech 3 Racing)  si ferma per problem meccanici. Nessun pilota ha riportato conseguenze nelle cadute.

Così gli altri italiani: Romano Fenati (Marinelli Snipers Team) e Simone Corsi (Tasca Racing Scuderia Moto2) sono undicesimo e dodicesimo rispettivamente. Stefano Manzi (Forward Racing Team) è ventitreesimo, chiude il gruppo Federico Fuligni (Tasca Racing Scuderia Moto2), trentatreesimo.

Support for this video player will be discontinued soon.

Red Bull Ring, FP2 Moto2™

I primi 22 piloti sono racchiusi in un secondo e la lotta per la pole position sarà senza sconti. Chi riuscirà a conquistare la prima posizione? Scoprilo domani, a partire dalle 15:05.

Guarda tutte le gare IN DIRETTA e On demand ed esplora il sito motogp.com: troverai video e contenuti tecnici, interviste esclusive e gare storiche, con il MotoGP ™ VideoPass, scontato del 50%!

 

Consigliati