Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By motogp.com

“Voglio che sia un bel fine settimana”

Rossi arriva all’appuntamento casalingo a Misano. I passati test sulla stessa pista danno speranza

Valentino Rossi manca da due anni al GP casalingo di Misano Adriatico e vive l’attesa della tredicesima prova del calendario con la grandissima voglia di fare bene. Il MotoGP™ fa tappa in Romagna per il Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini che il portacolori Movistar Yamaha MotoGP fu costretto a saltare nel 2017 per via di un incidente in allenamento, la rottura della gamba in una sessione di enduro.

Rossi fermo per infortunio, l'intervista

Non corse ma rientrò eroicamente subito dopo. Oggi è pronto e in grande forma per splendere davanti ai moltissimi tifosi che accorreranno al secondo evento italiano della stagione.

Al World Circuit Marco Simoncelli Rossi, che ora è secondo in campionato, ha raggiunto per sei volte il podio vincendo tre volte nella classe regina. L’ultima è del 2014 e, proprio a questa data, risale l’ultimo successo italiano sul tracciato adriatico.

Come è cambiata la preparazione fisica di Rossi?

Pista di allenamento per Rossi, a Misano il team Yamaha ha svolto dei recenti test che hanno dato importanti indicazioni e infondono ulteriori motivazioni per la gara di domenica.

A tu per tu con Rossi

“È sempre un piacere arrivare al tuo GP di casa”, sono le parole di Rossi alla vigilia del GP a Misano. “Ci saranno molti amici e tifosi al circuito e faremo il possibile per fare di questo fine settimana qualche cosa di bello. Siamo stati a Misano per un test qualche settimana fa e dobbiamo riprendere il nostro lavoro da dove abbiamo lasciato. Voglio dare il massimo e iniziare il GP nel miglior modo possibile. Punto a fare una buona gara e a lottare per il podio”, termina. “Mi piacerebbe che il tempo sia buono in modo che tutti possano godere dello spettacolo”.

Vivi il Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini (7 – 9 settembre). Segui l’azione in pista, LIVE o OnDemand con il VideoPass.

 

Consigliati